Le Erbe

I fiori dell’estate: l’Ortensia.

I fiori dell’estate: l’Ortensia.   Elegante, sontuosa e molto decorativa. l’ortensia è una pianta ornamentale che viene coltivata in moltissime varietà. E’ una piana dall’aspetto romantico, dai colori vivi, capace di dare nuova vita ad un giardino o a un balcone o terrazzo.               Nel linguaggio dei fiori, in linea generale, l’ortensia viene regalata per rivelare la nascita di un primo amore o comunque

Share

I fiori di un giorno.

I fiori di un giorno.   Sono i fiori dell’Echinopsis, genere che comprende molte specie di cactus a forma globosa o allungata. Originario dell’America del sud, è oggi una delle cactacee più diffuse, sia per la facilità di coltivazione e riproduzione (polloni) che per i fantastici fiori che arrivano anche a 20 centimetri di diametro, che sfortunatamente durano solo il volgere di un giorno.            

Share

Le piante che vengono da lontano: l’ Hibiscus Syriacis.

Le piante che vengono da lontano: l’ Hibiscus Syriacis. L’ibisco è una pianta della famiglia delle Malvacee. Il genere Hibiscus contiene circa duecento specie diverse di arbusti e alberi originari delle aree calde del globo, tropicali o sub tropicali Nei nostri giardini, trovano spazio generalmente due tipi molto diversi d’ibisco:   l’Hibiscus rosa sinensis e l’Hibiscus syriacus. Il primo è sempreverde e non sopporta il freddo (richiede temperature minime non

Share

Azzurro e violetto nel giardino…

Azzurro e violetto nel giardino…                       Le piante che danno vita naturalmente a fiori azzurri e nelle gradazioni violette sono moltissime, e sono presenti in tutte le stagioni. Sono perfette sia per decorare il giardino che il balcone, magari in abbinamento a piante dai fiori più chiari. I fiori che spesso tendono al violetto e quelli azzurri sono perfetti per

Share

Le piante che arrivano da lontano: la Bignonia.

Le piante che arrivano da lontano: la Bignonia.   Esistono diverse varietà di questa pianta tra cui la bignonia grandiflora, originaria della Cina e del Giappone, e per questa ragione è anche nota come “tromba cinese”. Tromba per la somiglianza dei suoi fiori con lo strumento a fiato.                   Fiorisce da luglio fino a settembre e cresce molto velocemente. Ama il sole

Share

I fiori dell’estate: le campanelle.

I fiori dell’estate: le campanelle.   Pianta ideale per pergolati e muri. Le Ipomee sono note con il nome volgare di “campanelle”( comune anche per specie di altro genere ): gli inglesi le amano e le chiamano “Morning Glory” perché aprono i loro fiori alla mattina chiudendoli alla sera. Fioriscono dal mese di giugno e non si fermeranno fino alle prime giornate fredde. L’Ipomea può arrampicarsi per vari metri e

Share

Se c’è un profumo a cui per antonomasia si associa l’idea di pulito, è quello senz’altro della lavanda.

Se c’è un profumo a cui per antonomasia si associa l’idea di pulito, è quello senz’altro della lavanda. Non solo è un bellissimo arbusto ma per le pregevoli caratteristiche dell’aroma delle infiorescenze, la pianta ha sempre avuto un largo utilizzo popolare, tanto che le prime notizie sulle tecniche di coltivazione risalgono alla fine del XVI secolo. In Italia l’uso popolare ha sempre sfruttato le virtù rilassanti e antinfiammatorie della lavanda,

Share

il carciofo non è solo una verdura ma è un fiore,

il carciofo non è solo una verdura ma è un fiore,   un bellissimo fiore: se lasciato sbocciare è capace di lasciare a bocca aperta . Non siamo di certo abituati a vederlo così, perché arriva nelle nostre tavole molto prima, eppure il carciofo ha un bellissimo fiore color lavanda. ll fiore del carciofo non raccolto solitamente sboccia a luglio e dona allegria all’orto con il suo particolarissimo colore.  

Share