Le Erbe

PERCHE’ NON SI PARLA DI AUMENTARE LE DIFESE IMMUNITARIE PER COMBATTERE IL COVID19

′′ E’ alquanto fastidioso che giorno dopo giorno e sempre di più, nel cuore della pandemia, i mezzi di comunicazione non danno spiegazioni sul funzionamento del nostro sistema immunitario. Siamo costantemente esortati a cercare protezione esterna che ci salvi: acquistare maschere, acquistare gel idroalcolici (senza specificare che questi gel non devono essere usati per diversi giorni di fila perché, a base di etanolo, elimineranno la prima barriera immunitaria naturale del

Share

I fiori dell’estate: l’Ortensia.

I fiori dell’estate: l’Ortensia.   Elegante, sontuosa e molto decorativa. l’ortensia è una pianta ornamentale che viene coltivata in moltissime varietà. E’ una piana dall’aspetto romantico, dai colori vivi, capace di dare nuova vita ad un giardino o a un balcone o terrazzo.               Nel linguaggio dei fiori, in linea generale, l’ortensia viene regalata per rivelare la nascita di un primo amore o comunque

Share

I fiori di un giorno.

I fiori di un giorno.   Sono i fiori dell’Echinopsis, genere che comprende molte specie di cactus a forma globosa o allungata. Originario dell’America del sud, è oggi una delle cactacee più diffuse, sia per la facilità di coltivazione e riproduzione (polloni) che per i fantastici fiori che arrivano anche a 20 centimetri di diametro, che sfortunatamente durano solo il volgere di un giorno.            

Share

Le piante che vengono da lontano: l’ Hibiscus Syriacis.

Le piante che vengono da lontano: l’ Hibiscus Syriacis. L’ibisco è una pianta della famiglia delle Malvacee. Il genere Hibiscus contiene circa duecento specie diverse di arbusti e alberi originari delle aree calde del globo, tropicali o sub tropicali Nei nostri giardini, trovano spazio generalmente due tipi molto diversi d’ibisco:   l’Hibiscus rosa sinensis e l’Hibiscus syriacus. Il primo è sempreverde e non sopporta il freddo (richiede temperature minime non

Share

Azzurro e violetto nel giardino…

Azzurro e violetto nel giardino…                       Le piante che danno vita naturalmente a fiori azzurri e nelle gradazioni violette sono moltissime, e sono presenti in tutte le stagioni. Sono perfette sia per decorare il giardino che il balcone, magari in abbinamento a piante dai fiori più chiari. I fiori che spesso tendono al violetto e quelli azzurri sono perfetti per

Share

Le piante che arrivano da lontano: la Bignonia.

Le piante che arrivano da lontano: la Bignonia.   Esistono diverse varietà di questa pianta tra cui la bignonia grandiflora, originaria della Cina e del Giappone, e per questa ragione è anche nota come “tromba cinese”. Tromba per la somiglianza dei suoi fiori con lo strumento a fiato.                   Fiorisce da luglio fino a settembre e cresce molto velocemente. Ama il sole

Share

I fiori dell’estate: le campanelle.

I fiori dell’estate: le campanelle.   Pianta ideale per pergolati e muri. Le Ipomee sono note con il nome volgare di “campanelle”( comune anche per specie di altro genere ): gli inglesi le amano e le chiamano “Morning Glory” perché aprono i loro fiori alla mattina chiudendoli alla sera. Fioriscono dal mese di giugno e non si fermeranno fino alle prime giornate fredde. L’Ipomea può arrampicarsi per vari metri e

Share