Menu Chiudi
Cucina

Celebra la primavera con un risotto asparagi e limone da chef

risotto asparagi e limone

Immergiti nella stagione primaverile con un risotto agli asparagi e limone. Questa ricetta ti guiderà attraverso un viaggio di sapori unici.

La primavera è il momento perfetto per rinnovare il tuo menù con piatti leggeri e freschi. Tra questi, il risotto agli asparagi e limone spicca per la sua capacità di combinare sapori e texture. Prepararlo è un’arte che richiede attenzione e cura, ma il risultato finale è un piatto ricco di gusto e colore, perfetto per accogliere la nuova stagione.

Gli ingredienti chiave

Il segreto di un buon risotto risiede nella scelta degli ingredienti. Per questa ricetta, hai bisogno di:

  • 350g di riso per risotti (come l’Arborio o il Carnaroli)
  • 1 mazzo di asparagi
  • 1 limone (la scorza grattugiata e il succo)
  • 1 cipolla piccola, finemente tritata
  • 1 litro di brodo vegetale, tenuto caldo
  • 100ml di vino bianco secco
  • 30g di burro
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 50g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • Sale e pepe q.b.

Il risotto agli asparagi e limone è perfetto per una cena primaverile, offrendo un piatto ricco di sapore e colore.

La tecnica perfetta per un risotto cremoso: guida passo per passo

  1. Preparazione degli asparagi: Pulisci gli asparagi rimuovendo la parte finale più dura. Taglia le punte e mettile da parte. Taglia il resto degli asparagi a rondelle.
  2. Cottura degli asparagi: In una padella, cuoci le rondelle di asparagi (tranne le punte) con un filo d’olio per circa 5-7 minuti. Aggiungi le punte negli ultimi 2-3 minuti per mantenerle croccanti. Metti da parte.
  3. Soffritto: In una pentola larga, scalda l’olio e metà del burro a fuoco medio. Aggiungi la cipolla tritata e soffriggi fino a che non diventa trasparente.
  4. Cottura del riso: Aggiungi il riso alla pentola e tostalo per un paio di minuti fino a che non diventa traslucido. Sfuma con il vino bianco e lascia evaporare.
  5. Aggiunta del brodo: Inizia ad aggiungere il brodo caldo, un mestolo alla volta, aspettando che il liquido venga assorbito prima di aggiungere il successivo. Continua così per circa 15-18 minuti, fino a che il riso non è al dente.
  6. Aggiunta degli asparagi e del limone: A metà cottura, aggiungi le rondelle di asparagi (tranne le punte) al riso. Poco prima di terminare la cottura, aggiungi le punte di asparagi, la scorza grattugiata e il succo di limone. Regola di sale e pepe.
  7. Mantecatura: Togli il risotto dal fuoco e aggiungi il Parmigiano Reggiano, il resto del burro e mescola bene per mantecare. Lascia riposare il risotto coperto per un paio di minuti prima di servire.
  8. Servizio: Servi il risotto ben caldo, decorando con un po’ di scorza di limone grattugiata e, se desiderato, un filo d’olio a crudo.

Il risotto agli asparagi e limone è più di un semplice piatto; è una celebrazione della primavera. Con la sua combinazione di sapori freschi e la sua cremosità, porta in tavola la gioia della nuova stagione. Seguendo questi consigli, potrai preparare un risotto che delizierà i tuoi sensi e quelli dei tuoi ospiti.
Ricorda, la chiave è nella qualità degli ingredienti e nella cura durante la preparazione. Buon appetito e benvenuta primavera!

Foto copertina | © stock.adobe


Segui Verde Azzurro Notizie su


Nella stessa categoria