Cucina

Bevanda ai semi di melone: una ricetta facile, gustosa e salutare

Bevanda ai semi di melone: una ricetta facile, gustosa e salutare   Il melone, conosciuto anche come cantalupo, è uno dei frutti più apprezzati della bella stagione per il suo gusto dolce e la sua consistenza succosa. Ma avete mai pensato di utilizzare i suoi semi invece di buttarli? https://www.greenme.it/mangiare/ricette/bevanda-ai-semi-di-melone-una-ricetta-facile-gustosa-e-salutare/?utm_source=newsletter_58&utm_medium=email&utm_campaign=a-piedi-nudi-nel-bosco-eclissi-di-luna-test-croccantini-gatto-bevanda-semi-di-melone-dentifricio-solido Ebbene sì, dai semi di melone si può ricavare un succo buonissimo e salutare! I semi di questo frutto, infatti,

Share

LA CREMA MOU

LA CREMA MOU ricetta di Federica Franchi 1 litro di latte, 270 gr di zucchero, 1/2 baccello di vaniglia Spolverate il fondo di un tegame preriscaldato con qualche cucchiaiata di zucchero diluito in poca acqua, mescolate e fate caramellare lo zucchero a fuoco basso finchè non diventa di un bel colore dorato. Versare il latte ed aromatizzatelo con il baccello di vaniglia. Quando il latte prenderà il bollore togliete il

Share

LA SANGRIA COL VINO ROSE’

LA SANGRIA COL VINO ROSE’ Intanto procuratevi 1 litro e mezzo di vino rosé di buona qualità mettetelo in un recipiente a cui aggiungerete un paio di bicchierini di cognac, due belle manciate di fragole tagliate in due, un pompelmo a fettine, due pesche a fettine 4 albicocche e fettine tre o quattro cucchiai di zucchero. Mi raccomando che la frutta sia ben matura e soda e profumata, poi mettete

Share

IL GELATO AL CIOCCOLATO

IL GELATO AL CIOCCOLATO   per il gelato al cioccolato ho cambiato le dosi a gusto mio. la ricetta è questa: sciogliete 75 gr di cioccolato fondente a bagnomaria, montate 200 ml di panna, sbattete 1 tuorlo d’uovo con 150 gr di zucchero finché non cambia colore, mettete un pizzico di vaniglia, aggiungete 200 gr di latte assemblate alla panna e mettete in gelatiera. io non ho fatto così: il

Share

LA ZUPPA DI RANA PESCATRICE

  LA ZUPPA DI RANA PESCATRICE come sempre ho scritto il nome di un pesce, la rana pescatrice, solo perché è la più facile da lavorare oltre che buona, ma nulla vieta che utilizziate altri tipi di pesce come lo scorfano, la gallinella, un pesce da un chilogrammo per quattro persone, poi fatevi consigliare anche dal pesciaio, va bene anche congelato, ma ricordate che il pesce azzurro non va bene

Share

LE CIPOLLE SOTTO LA CENERE

  LE CIPOLLE SOTTO LA CENERE Che siano patate, cipolle o salsiccia il procedimento è sempre il solito. Prendete le vostre cipolle con la buccia, lavatele per bene poi possibilmente lasciandole intere ma se sono grosse le potete tagliare, incartatele in carta gialla e formate un pacchettino, se non avete la carta gialla va bene la carta forno o la carta di alluminio, bagnate il vostro pacchettino di carta con

Share

IL RISOTTO AGLI SPINACI

IL RISOTTO AGLI SPINACI stamani risotto agli spinaci, lesso gli spinaci, vanno bene anche surgelati, in poca acqua che la fanno di suo e pentola coperta, li trito finemente dopo averli strizzati, poi in una pentola da risotti metto uno scalogno tritato o se non lo avete una cipollina bionda e un pezzettino di aglio, faccio andare delicatamente meglio se nel burro ma va bene anche olio buono, poi metto

Share

il Ministero della Salute richiama ZUPPA CON FARRO a marchio Terra & Vita Le Zuppe Belle e Pronte

Rischio microbiologico: il Ministero della Salute richiama ZUPPA CON FARRO a marchio Terra & Vita Le Zuppe Belle e Pronte. Nella giornata di oggi è stato disposto il richiamo dal mercato di un prodotto da parte del Ministero della Salute.   Il Ministero della Salute ha pubblicato l’avviso di richiamo di un lotto di ZUPPA CON FARRO venduto con il marchio Terra & Vita Le Zuppe Belle e Pronte per

Share

COME CONDIRE LE VERDURE

COME CONDIRE LE VERDURE Fiamma Sanò ci dà alcuni consigli di condimenti e salse a cui non pensiamo eppure gli ingredienti sono tipici della nostra cucina ma forse non ci pensiamo ad utilizzarli in questa maniera. 1) I carciofi, per esempio: crudi tagliati a fettine sottilissime, li lasciateli in ammollo nella spremuta di un pompelmo, un mandarino e una spruzzata di succo di limone. Aggiungoete olio, cipollotto, pepe, sale, aneto

Share

LA SALSA DEL CACCIATORE

LA SALSA DEL CACCIATORE salsa da usare su selvaggina, pollo arrosto e lesso, si serve a parte in una salsiera. Mescolate in parti uguali vino bianco e brodo, quindi un pò di succo di limone, una mancuatina di pane casalingo grattugiato fine, due cucchiai d’olio buono, un pò di cipollina fresca tagiata o tritata (ma va bene anche erba cipollina) un ciuffetto di prezzemolo, una foglia di alloro, sale pepe

Share