ZOOTECNIA: COLDIRETTI TOSCANA SU MODIFICA PSR, BENESSERE ANIMALE E’ CENTRALE PER SOSTEGNO ALLEVAMENTI TOSCANI

La tutela del benessere animale è un elemento centrale a sostegno della zootecnia regionale tutta. L’impegno ed il lavoro strategico di Coldiretti Toscana, con l’ausilio dell’Associazione Allevatori della Toscana, iniziato nell’ottobre 2020, ha finalmente portato la Regione Toscana sulle posizioni di altre regioni italiane che già finanziano, con una apposita misura di sostegno, gli allevatori che si impegnano a migliorare le condizioni di vita degli animali da reddito.

“E’ un ulteriore passo in avanti per la tutela ed il benessere degli animali frutto di un percorso iniziato durante la campagna elettorale per le regionali con la richiesta di un preciso impegno da parte dei candidati anche su questo tema, e portato avanti successivamente nei tavoli e negli incontri di discussione, con il vice presidente Stefania Saccardi. Oggi, con la modifica del Psr, questo obiettivo di interesse per tutta la zootecnica, è più vicino”: così Coldiretti Toscana commenta l’autorizzazione alla modifica del Piano di Sviluppo Rurale che prevede l’inserimento, tra le misure che potranno essere finanziate con una dotazione di circa 6 milioni di euro, del benessere animale.

Share