Viva la Repubblica, Viva la Democrazia, Viva la Costituzione, Viva la libertà.

 

 

Oggi festeggiamo il fatto di poter essere qui, liberamente, ad esprimere il nostro pensiero: una delle differenze macroscopiche che passano tra dittatura e democrazia. Se lo ricordino gli ignoranti, i negazonisti, i minimalisti: senza questo giorno non esisterebbe l’oggi.
Buon 25 aprile a tutti quanti!

 

IL SINDACO PATRIZIO ANDREUCCETI

Share