Vitoio, in corso gli interventi di messa in sicurezza della strada che porta all’abitato

Iniziati gli interventi di messa in sicurezza di via Vitoio in seguito ad una serie di piccoli smottamenti che avevano interessato alcuni tratti dell’unica viabilità che conduce all’abitato della frazione. A seguire i lavori sono arrivati il sindaco, Alberto Stefano Giovannetti insieme all’assessore ai lavori pubblici, Matteo Marcucci e al Capo di Gaginetto, Adamo Bernardi. L’intervento prioritario è quello di garantire una viabilità sicura dopo il peggioramento delle condizioni del manto stradale a causa delle intense piogge di questi mesi. Sono sostanzialmente cinque le azioni per il ripristino della sicurezza e di una migliore regimazione delle acque meteoriche.

 

 

 

 

 

 

 

Era stata la consigliera comunale, Ilaria Biagi a sollecitare i lavori. “Dopo l’intervento di Vitoio, toccherà alla frana storica di Castello per cui siamo pronti a partire con il primo lotto da 300 mila euro del cantiere. – spiega il sindaco, Giovannetti – A Castello siamo in corsa per aggiudicarci anche un altro secondo importante finanziamento per dare continuità al progetto di messa in sicurezza che i residenti attendono dal 2014. Nel frattempo stiamo lavorando anche al delicato secondo lotto della frana di via Capriglia. L’amministrazione è presente ed impegnata su tutti i fronti e su tutto il territorio per dare le risposte che i cittadini si aspettano”.

Share