VITANTONIO RASO, RESPONSABILE DEL DIPARTIMENTO SICUREZZA FRATELLI D’ITALIA VIAREGGIO:

“E’ IMPORTANTE CHE IL SINDACO CONFERISCA PIU’ POTERI AGLI AUSILIARI DEL TRAFFICO”

“Più poteri agli ausiliari del traffico”. La proposta è di Vitantonio Raso, responsabile del dipartimento sicurezza Fratelli d’Italia di Viareggio, che evidenzia i possibili passaggi tecnici e i vantaggi che questa scelta può garantire.

“Ormai da diversi anni _ illustra Raso _ molti Comuni in Italia si sono organizzati con apposite delibere dando più poteri agli ausiliari del traffico. Perchè non farlo anche a Viareggio? In base alla legge Bassanini gli ausiliari del traffico esercitano le loro funzioni quali pubblici ufficiali nell’esercizio delle loro funzioni nel far rispettare e osservare il codice della strada in città: gli ausiliari potrebbero pertanto alleviare alcuni compiti istituzionale devoluti espressamente alla polizia municipale quali agenti e ufficiali di polizia giudiziaria. Oltre ai loro compiti istituzionali, potrebbero fare controlli sulle autovetture parcheggiate nei divieti di sosta o comunque negli spazi non consentiti, intervenire su ciclisti indisciplinati e tante altre situazioni critiche che si potrebbero verificare in città. In sintesi, in questo modo la polizia municipale verrebbe sollevata dei compiti istituzionali in modo da potersi dedicare espressamente alle mansioni di polizia giudiziaria. Con un provvedimento del genere _ conclude il responsabile sicurezza per FdI _ il personale della municipale da Viareggio potrebbe davvero confluire nella ricostruzione totale di un nucleo comando a Torre del Lago Puccini”

Share