VISITA GUIDATA SPECIALE AL MUSEO DEL RISORGIMENTO A TRE ANNI DALL’APERTURA

Sarà uno dei curatori, il prof. Luciani, ad accompagnare i visitatori

Necessaria la prenotazione telefonica. L’ingresso è libero

Una visita guidata particolare, e ad ingresso libero, curata dal prof. Luciano Luciani per

festeggiare i tre anni di apertura del Museo del Risorgimento (Mur) ospitato nel complesso

monumentale di Palazzo Ducale.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

E’ l’iniziativa in programma giovedì 17 marzo, per festeggiare i tre anni di apertura del nuovo

spazio espositivo con accesso da Cortile degli Svizzeri, i cui primi cimeli furono resi pubblici in

occasione delle manifestazioni organizzate dalla Provincia nell’ambito del 150° anniversario

dell’Unità d’Italia.

L’iniziativa aperta a tutti e in particolare alle scuole del territorio prevede la prenotazione

attraverso il n. 0583-417894 (da lunedì al venerdì dalle 9 alle 13).

Il museo del Risorgimento – di cui il prof. Luciani è uno dei curatori – è una vera miniera di cimeli,

oggetti e testimonianze unica, un importante luogo di memoria storica e di consapevolezza sociale.

Qualche esempio? La bandiera dei Carbonari risalente alle Cinque giornate di Milano, del 1821, le

lettere autografe di Mazzini e Garibaldi, alcune camicie garibaldine, uniformi militari e le bandiere

della Guardia Nazionale. E ancora: fotografie, armi, divise e attrezzature da campo, oggetti di uso

quotidiano e preziosi documenti che costituiscono un archivio storico di notevole interesse sulla

storia italiana tra il 1821 e la Prima Guerra Mondiale.

Il prof. Luciani accompagnerà e aiuterà i visitatori ad immedesimarsi nella storia, attraverso i

cimeli e gli oggetti ma soprattutto per mezzo del racconto appassionato e coinvolgente

ripercorrendo un periodo fondamentale della storia d’Italia ancora poco conosciuto e valorizzato.

Il museo è aperto da lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 mentre nelle giornate di martedì e giovedì

anche dalle 15 alle 17.

Share