Villa Fiori affronta una nuova asta,

POTREBBE finalmente essere arrivato ad un punto di svolta il destino di Villa Fiori, uno dei simboli di Bagni di Lucca, insieme al Casinò e alla terme.. IL COMUNE ritenta la vendita del complesso e, infatti, come ha spiegato il sindaco di Bagni di Lucca Paolo Michelini, nei giorni scorsi è stata approvata una delibera di giunta che delinea le linee guida per un nuovo bando d’asta.. RISPETTO ai precedenti tentativi, andati deserti, il nuovo bando, che dovrebbe essere pubblicato entro fine mese, includerà anche una parte del parco della villa nel pacchetto dell’alienazione.. SARA’ inoltre abbassata la base d’asta che scende da 900 a 800mila euro, un prezzo veramente competitivo per uno dei gioielli, non soltanto della cittadina termale ma dell’intera Valle del Serchio.

Share