Sport marketing formula.

Come fare vincere la squadra anche fuori dal campo  riportando il tifoso al centro. Dario Flaccovio Editore

Il libro di Maurizio Laudicino a Villa Bertelli  Giovedì 10 febbraio ore 18.00 Giardino d’Inverno

Ingresso libero. Necessaria prenotazione 0584 787251

 

Appuntamento con lo sport giovedì 10 febbraio nel Giardino d’Inverno di Villa Bertelli a Forte dei Marmi, dove alle 18.00 Maurizio Laudicino presenta il suo libro Sport marketing formula. Come fare vincere la squadra anche fuori dal campo riportando il tifoso al centro (Dario Flaccovio Editore).  Intervengono: Sergio Marrai, (Tennis Club Italia), Gianfelice Facchetti (autore teatrale e giornalista), Enrico Salvadori (giornalista La Nazione), Stefano Cecchi (giornalista sportivo La Nazione). Modera l’evento Lodovico Poschi Meuron. Il mondo dello sport – e il calcio in particolare – è a rischio di sopravvivenza. L’allontanamento del tifoso dal campo, dalla squadra e dai campioni ha origini profonde e ormai è diventato impossibile da ignorare. Questo il messaggio che invia Maurizio Laudicino dalle pagine del volume. Ligure della Spezia, ma versiliese di adozione dove è staro per sette anni direttore della La Capannina di Forte dei Marmi, Laudicino ha iniziato la sua carriera nel mondo degli eventi. Poi il passaggio al marketing sportivo, con svariate esperienze di successo tra calcio, basket, volley e tennis e i due anni come direttore marketing del Livorno Calcio, per passare alla guida del Pistoia Basket, come direttore generale.

In Toscana – prosegue l’autore nella sua presentazione- ho avuto l’opportunità di studiare, perfezionare e applicare con successo la mia sport -marketing formula, un approccio che permette ai tifosi di sentirsi parte del progetto sportivo. Cosa che nel grande calcio ormai non avviene più, salvo poche eccezioni che si contano sulle dita di una mano: Atalanta, Cagliari, Cittadella. Gocce in un mare tempestoso, dove stare a galla diventa sempre più difficilesottolinea Laudicino. Negli ultimi 10 anni sono fallite 150 società e anche i grandi club sono in affanno, con bilanci paurosamente in rosso. Colpa del Covid? No, la pandemia è stato semplicemente un acceleratore di un malessere esistente.  Ingresso libero. Necessari: prenotazione 0584 787251 super green pass e mascherina Fp2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share