LEGA: FATTA INSERIRE ALL’ORDINE DEL GIORNO DEL CONSIGLIO COMUNALE DELL’11 GIUGNO LA NOSTRA MOZIONE SULL’INTERRUZIONE DEI SERVIZI ALLE CASE EX VIAREGGIO PATRIMONIO.

Nel corso della Conferenza Capigruppo celebrata mercoledì 5 giugno, a seguito della presentazione della nostra mozione urgente, a prima firma Maria Domenica Pacchini e sottoscritta anche dal M5S, sulle problematiche sollevate dai cittadini residenti ai condomini di via delle Catene e di via Paladini, immobili della ex Viareggio Patrimonio dichiarata fallita, che lamentano la plurima interruzione dell’erogazione dei servizi come dichiarato più volte anche a mezzo stampa e nel corso degli incontri avuti con il partito ed il Gruppo Consiliare della Lega presso le loro case, abbiamo fatto inserire l’argomento all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale che è convocato per il giorno martedì 11 giugno 2019 alle ore 14,30.
Così intervengono i Consiglieri Comunali del Gruppo Consiliare della Lega Massimiliano Baldini, Maria Domenica Pacchini, Alfredo Trinchese ed Alessandro Santini.
La situazione è diventata intollerabile per tutti ma in particolare per la presenza negli immobili di minori e di persona affette da disabilità importante che non possono certo continuare a rimanere senza riscaldamento ed acqua calda in continuazione.
Ci auguriamo che dal confronto consiliare si faccia chiarezza su ogni aspetto della situazione e si possa trovare una soluzione stabile e duratura nell’interesse dei cittadini che non devono continuare a subire tali disagi in ordine ai bisogni primari.

Share