VIAREGGIO: MASCHERINE OBBLIGATORIE IN PASSEGGIATA E NELLE VIE DEL CENTRO
Obbligo di mascherina dal 4 dicembre al 6 gennaio compresi: il sindaco Giorgio Del Ghingaro ha firmato oggi l’ordinanza che impone di “indossare nei luoghi all’aperto i dispositivi di protezione delle vie respiratorie”.
«Ritenuto che – si legge nell’atto – allo scopo di prevenire ogni ulteriore evoluzione negativa del quadro pandemico nel territorio del Comune di Viareggio occorra adottare ulteriori misure di prevenzione nel periodo antecedente e successivo le festività natalizie come l’obbligo di indossare nei luoghi all’aperto i dispositivi di protezione delle vie respiratorie».

La mascherina andrà sempre portata con sé, così come da ordinanza del Ministro della Salute (22 giugno 2021), e andrà indossata sempre in alcune zone ben definite: in Passeggiata, in via Garibaldi, in piazza Cavour e vie limitrofe, quindi in via Fratti da via Garibaldi e via Vespucci, via Battisti nel tratto che va da via Garibaldi a via Mazzini, in via San Martino, via Verdi e via Zanardelli, nel tratto da via Fratti a via Battisti.
“Considerato che – continua infatti l’atto – in occasione delle prossime festività natalizie si registrerà in Viareggio, per la sua importanza turistica, sociale, culturale, soprattutto in Passeggiata ed in zona Mercato, un intenso afflusso di pubblico con possibilità di transiti ravvicinati e costanti di numerose persone, che potrebbero venire tra loro in contatto con difficoltà a garantire il distanziamento interpersonale».
La mancata osservanza dell’obbligo della mascherina comporterà comporterà l’applicazione della sanzione amministrativa che va da un minimo di 400 euro ad un massimo di 3.000.

Share