VIAREGGIO –  LA FESTA GRECA

 

Dall’8 all’11 agosto, nella Pineta di Ponente

Dalla Pita alla Moussakà, dai Souvlaki agli yogurt alla Baklavà, il tutto accompagnato da birra e vini tipici del territorio. E poi ballo, folklore, spazio bimbi. Tutto questo e molto altro è la Festa Greca nella Pineta di Ponente: dall’8 all’11 agosto, dalle 12 a mezzanotte, 4 giorni di suoni, colori e sapori di un mercato artigianale ricco della cultura e della storia della penisola Ellenica.

L’evento, che vanta il patrocinio del Comune di Viareggio, è organizzato da Azzura Snc, società con un’esperienza decennale dedicata al mondo dell’artigianato e dello street food.

«Un modo per far conoscere il vero artigianato greco – commenta l’assessore Patrizia Lombardi -, “raccontando” la storia e la cultura del paese, sia con i prodotti esposti e in vendita che con mettendo in contatto diretto i produttori ed un pubblico allargato ed eterogeneo».
Non ultima l’installazione stessa del mercatino, che vedrà stand che richiamano graficamente il mondo greco.
«Un evento – aggiunge – che valorizza la tipicità del prodotto ma anche la sostenibilità, con spazio alle realtà locali, artigianali e a chilometri zero. Un modo diverso per vivere la nostra pineta che in queste sere estive è stata sempre più protagonista».

 

 

 

 

 

 

 

 

Dalla musica dal vivo ai mercatini durante il mese di luglio, mentre è già in programma per il fine settimana successivo, Pineta in Festival, sempre sul viale Capponi.

«Ringrazio quanti si sono impegnati per la buona riuscita dell’evento – conclude Lombardi – compresi i commercianti e gli operatori della Pineta che accolgono sempre con favore ogni proposta, e invito tutti quanti a partecipare».

Share