Nella decorsa notte la Sala operativa del Commissariato di Polizia di Stato di Viareggio veniva allertata per un tentativo di furto ai danni di un ristorante situato in zona Darsena.

La Volante si portava tempestivamente in zona dove, dopo aver constatato la porta divelta del locale ed un vetro spaccato, acquisiva elementi dai richiedenti ausilio per l’individuazione dei soggetti responsabili del tentativo di furto.  

Nell’immediatezza si effettuava un’accurata ricerca che consentiva ai poliziotti intervenuti di bloccare ed identificare uno dei due responsabili.

Quest’ultimo, E.S.K, tunisino senza fissa dimora di anni 37, con numerosi precedenti di polizia in proprio pregiudizio, veniva accompagnato presso il Commissariato, fotosegnalato e tratto in arresto per tentato furto aggravato.

Lo stesso sarà processato con rito direttissimo nella mattinata odierna.

 

Share