VIAREGGIO  – ARRESTATO  PER RICHIESTA DI FINANZIAMENTO  CON NOME FALSIFICATO

Ieri pomeriggio, la Squadra Anticrimine del Commissariato di Viareggio ha dato esecuzione ad un’ordinanza restrittiva emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Firenze nei confronti di un 40enne viareggino.

L’uomo, nel 2014 condannato ad 8 mesi di reclusione dal Tribunale di Lucca per aver ottenuto un finanziamento dopo aver falsificato una patente di guida intestata ad altra persona, è stato rintracciato dagli agenti e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

 

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

Share