Si è svolto lunedì 3 agosto un incontro tra il candidato a sindaco di Viareggio a Sinistra, Roberto Balatri, e i sindacati di base COBAS e ASIA USB. L’incontro è stato costruttivo e ha visto affrontare numerosi temi come il dramma del precariato, lo sfruttamento stagionale, l’illegalità del lavoro nero e del lavoro grigio. Oltre al lavoro dipendente è stata espressa preoccupazione per tante piccole partite IVA anche esse in difficoltà dopo la crisi economica accentuata dal covid 19. Molti lavoratori aspettano ancora i soldi delle casse integrazioni. Attenzione anche all’emergenza abitativa. Serve un prolungamento del blocco degli sfratti, una regolarizzazione delle case occupate sul modello De Magistris a Napoli e serve un reale piano casa che preveda un censimento degli immobili sfitti e della case ERP murate e non assegnate nonostante le tante richieste. Insomma su casa, lavoro e sociale servono risposte che le ultime giunte non hanno saputo dare.

Share