Trasporti, Fantozzi-Capecchi (Fdi): “Viaggiare in sicurezza è un diritto. Aspettiamo che l’assessore Baccelli riferisca in Commissione”
Dopo il principio d’incendio in un vagone di un treno merci carico di Gpl alla stazione di Viareggio. “Come Fratelli d’Italia abbiamo presentato una proposta di legge per istituire la giornata toscana del trasporto in sicurezza, proposta ancora giacente in Consiglio regionale”
Viareggio 04/02/2023 – “Un incidente che ha richiamato alle menti dei viareggini gli incubi di quel giugno 2009, la prontezza del macchinista e l’intervento dei vigili del fuoco hanno scongiurato pericoli. Abbiamo letto che l’assessore Baccelli ha chiesto un’accurata relazione su quanto successo, aspettiamo e ci auguriamo che, poi, Baccelli riferisca in Commissione Trasporti. Viaggiare in sicurezza è un diritto. Ci deve essere grande attenzione riguardo al transito delle merci pericolose sui binari, la prevenzione e la sicurezza dei cittadini, dei passeggeri e di chi ogni giorno lavora sui binari, devono essere messi al primo posto” dichiarano i Consiglieri regionali di Fratelli d’Italia Alessandro Capecchi, vicepresidente della Commissione Trasporti, e Vittorio Fantozzi, insieme al consigliere comunale di Viareggio Marco Dondolini, dopo il principio d’incendio in un vagone di un treno merci carico di Gpl alla stazione di Viareggio.
Come Fratelli d’Italia abbiamo presentato una proposta di legge per istituire la giornata toscana del trasporto in sicurezza, proposta però ancora giacente in Consiglio regionale -sottolineano Fantozzi e Capecchi– Viaggiare in sicurezza significa conoscere di più e meglio le misure di prevenzione che vengono adottate sui mezzi di trasporto e nei luoghi di transito degli stessi, accrescere la sensibilità verso le forme di tutela nei confronti dei lavoratori impiegati in tali settori, essere consapevoli di quanto è stato fatto e di quanto, soprattutto, resta da fare”.

Share