AZIONENCC_SoloLogoSuVerde.jpg

Viaggia Sicuro”, ecco il manifesto di Azione NCC contro gli abusivi

Il segretario Giusti: “Gli autisti non in regola sono un pericolo per la sicurezza. Un rischio inutile per risparmiare pochi euro”

Firenze, 9 aprile 2019 – Viaggia sicuro, con professionisti fidati e in regola. Azione Ncc passa all’attacco contro gli abusivi e lancia un manifesto per mettere nero su bianco i rischi che si corrono scegliendo un autista non in regola e evitare così spiacevoli e pericolose esperienze.

Controllare che il conducente abbia sempre l’autorizzazione e che nel distintivo, targhetta o adesivo, sia riportato il numero di autorizzazione e il Comune di rilascio. Sono queste alcune semplici regole a cui attenersi sempre prima di accedere al servizio. Le autorizzazioni sono garanzia di sicurezza, perché i veicoli sono sottoposti a manutenzioni e revisioni come previsto dalla legge e la copertura assicurativa è quella più alta e completa. I veicoli, poi, sono sostituiti in media ogni 4-5 anni. Inoltre un autista Ncc è soggetto a controlli specifici per stupefacenti e alcol e il tasso alcolemico deve essere pari a zero e non lo 0,05%, il limite consentito ad un normale autista.

“Il manifesto è uno strumento divulgativo necessario per dare a tutti la giusta misura di quello che si rischia con gli abusivi. Oltre che contro la legge, i clienti devono capire che è un pericolo per la sicurezza. – spiega Stefano Giusti, segretario generale di Azione Ncc – Invitiamo tutti ad evitare gli autisti non in regola. Per risparmiare pochi euro si rischia tanto e non ne vale mai la pena. Affidarsi ad un autista NCC significa avere a che fare con un professionista che oltre alla normale licenza di guida ha una specifica abilitazione professionale, ha una autorizzazione amministrativa rilasciata dopo aver sostenuto gli esami previsti dalla legge e inoltre non ha riportato condanne penali”

Share