Interventi per 200mila euro per mettere in sicurezza strada e versante

VIABILITA’ VERSILIA – approvati i lavori di consolidamento  sul Monte Pitoro sulla sp 34 dei Canipaletti

Passi avanti verso i lavori di consolidamento di due movimenti franosi in località Monte Pitoro sulla strada provinciale n. 34 dei Canipaletti, nel comune di Massarosa. In questi giorni, infatti, il presidente della Provincia Luca Menesini ha firmato un decreto deliberativo che approva il progetto definitivo dell’intervento programmato dall’ente di Palazzo Ducale e il quadro economico delle opere che ammonta a 200mila euro complessivi. Risorse, queste, provenienti dal Ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità sostenibili.

L’intervento previsto nei pressi del tornante posto all’incrocio fra la SP 34 e la strada comunale che conduce a Pieve a Elici, ha lo scopo di stabilizzare il ciglio di valle della strada provinciale nel tratto in cui si evidenziano segni di dissesto e scivolamento; al contempo i lavori punteranno anche a migliorare, per quanto possibile, la regimazione idraulica superficiale.

Le opere in progetto riguardano la realizzazione di un’opera di sostegno a margine della strada le cui fondazioni sono rappresentate da una serie di micropali ancorati agli strati più profondi del terreno. L’intervento prevede anche una migliore regimazione delle acque superficiali, mentre altri tratti stradali, questa volta più vicini all’abitato di Monte Pitoro, vengono rivestiti con un rete paramassi per limitare la caduta di detriti rocciosi sul piano viabile.

La Provincia, che adesso procederà ad indire la gara di appalto, prevede una durata di circa 2 mesi per completare i lavori. Una buona parte dell’intervento sarà effettuata con la carreggiata ridotta e quindi con una regolamentazione del transito a senso unico alternato regolato da semaforo.

Share