Revoca della Provincia all’ordinanza restrittiva adottata per consentire l’estensione rete del gas metano
VIABILITA’ CAPANNORI: TORNA PERCORRIBILE AI MEZZI PESANTI OLTRE LE 7,5 T.
LA SR 439 “SARZANESE-VALDERA”, A COLLE DI COMPITO

Da oggi 14 aprile, dalle 17, circolazione libera per tutti i veicoli. Lavori conclusi con una settimana di anticipo

Torna percorribile anche ai mezzi pesanti superiori alle 7,5 tonnellate la Sr 439 Sarzanese-Valdera nella frazione di Colle di Compito, nel comune di Capannori.

Grazie anche alle condizioni meteo favorevoli dei giorni scorsi, infatti, si sono conclusi con una settimana di anticipo sul cronoprogramma prefissato a suo tempo gli interventi di estensione della rete del gas metano nella zona del Compitese, in particolare nel tratto di arteria (per chi proviene da Lucca) che va da 200 m. circa prima dell’incrocio con via delle Forbici e all’incrocio con via del Porto (in località Centoni).

In virtù del sensibile anticipo del termine dei lavori sulla rete del gas eseguiti da Gesam e dalla ditta Giammaria Impianti srl, la Provincia di Lucca ha revocato l’ordinanza restrittiva – il via libera ai camion è previsto intorno alle 17 di oggi venerdì 14 aprile – che vietava il transito in questa zona e che, per una settimana circa, ha costretto i mezzi pesanti a dirigersi verso la strada provinciale pisana n. 8 “Della Valdinievole”, unica e temporanea strada alternativa vista l’ordinanza restrittiva al transito dei mezzi superiori alle 7,5 T. sulla strada provinciale pisana n.3 Bientina-Altopascio.

Share