Viabilità Capannori, Fdi: “Troppi disagi per gli automobilisti. Il progetto urbano deve armonizzare piste ciclabili e rete stradale”
Il Consigliere regionale Fantozzi e il Circolo Fdi di Capannori esprimono profonda perplessità sulla nuova configurazione della viabilità e l’accesso al parcheggio nella zona antistante la farmacia Giannini
Capannori 30/06/2021 – Il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi, ed il Circolo Fdi di Capannori esprimono profonda perplessità per la nuova configurazione della viabilità capannorese e, in particolare, per l’accesso al parcheggio nella zona antistante la farmacia Giannini.
“Cittadini e commercianti del centro ci segnalano che la nuova viabilità sta creando notevoli disagi agli automobilisti che devono accedere al parcheggio in questione. I lavori -spiegano Fantozzi e gli esponenti del Circolo di Capannorihanno cancellato un considerevole numero di posti auto e inibito un accesso all’area parcheggio (il primo, provenendo dalla chiesa) mantenendo solo quello più a nord che, con l’allargamento del marciapiede, obbliga gli automobilisti ad invadere la corsia di marcia opposta per evitare di strisciare le ruote nel cordolo troppo ingombrante”.
“Concordiamo con l’amministrazione comunale sull’importanza della sicurezza stradale di pedoni e ciclisti, ma servono piste ciclabili armonizzate appieno con la rete stradale senza andare a complicare la vita a chi utilizza auto o motocicli” sottolineano gli esponenti del partito di Giorgia Meloni.

Share