VIA FRANCIGENA: Da Valpromaro a Lucca – di Sergio Colombini

Si riparte da Valpromaro, si attraversa tutto il paese e al termine si prende sulla desta la strada sterrata fino alla via asfaltata che porta al Passo delle Gavine e a Piazzano.
Una volta arrivati al paese lo si attraversa tutto fino al cimitero.
Da qui parte un sentiero che scende fino nella valle della Contesora.
Si svolta a sinistra su asfalto e dopo poco si incontra la chiesetta di San Michele Arcangelo.
Si prosegue per 3,5 chilometri fino a San Macario in Piano e dopo si svolta a sinistra e si prosegue sulla strada parallela al fosso La Cerchia fino a Ponte San Pietro.
Si attraversa il ponte e si gira subito a sinistra iniziando a percorrere la pista ciclabile lungo il Serchio che ci porta alla periferia di Lucca.
Si prosegue su marciapiedi fino a entrare in Lucca per Porta San Donato, l’antica porta dei pellegrini e si continua fino a San Martino.

Share