Via alla sosta a pagamento in piazza Villeparisis

Entrerà in vigore dalle 23.59 di domani, sabato 9 luglio, la sosta a pagamento in piazza Villeparisis a Tonfano. Conclusi i lavori preparatori (segnaletica orizzontale e verticale, installazione dei parcomentri) ed eseguite le necessarie verifiche tecniche sulla corretta erogazione dei ticket, la giunta comunale ha potuto stabilire l’inizio delle nuove modalità di parcheggio nella località della Marina, disposte nell’ambito della riqualificazione generale che ha interessato via Versilia e piazza XXIV Maggio.

La tariffa minima oraria, anche per ogni ora successiva alla prima, sarà di 50 centesimi, con l’opportunità di usufruire di 15 minuti di sosta gratuita, per agevolare chi deve svolgere commissioni brevi. Inoltre, dalle 19 alle 24 di tutti i giorni, festivi compresi, e negli orari del mercato settimanale, la sosta in piazza Villeparisis sarà comunque vietata.

Aumentiamo la disponibilità di parcheggi a servizio della frazione – spiega l’assessore alla polizia municipale, Andrea Cosci – con circa 40 nuovi stalli che andranno a ‘risarcire’ quelli soppressi in via Cairoli, nel complesso di interventi per riqualificare piazza XXIV Maggio, e via Carlo Del Prete, per favorire l’istituzione del doppio senso di marcia”. Una cancellazione, quest’ultima, deliberata anch’essa nel corso della riunione odierna della giunta e accompagnata, a stretto giro, dall’ordinanza della polizia municipale con i nuovi provvedimenti di viabilità che entreranno in vigore appena sarà completata la segnaletica orizzontale e verticale.

Nello specifico, divieto di sosta con rimozione forzata 0/24 e istituzione del doppio senso di circolazione sul lato nord di piazza XXIV Maggio, nel tratto compreso tra viale Roma e via Carducci; l’immissione sul viale a mare da via Del Prete sarà regolata da semaforo, con svolta possibile in entrambe le direzioni (Viareggio o Massa). In via Verdi, poi, tra via Del Prete e piazza Villeparisis, sarà disposto il senso unico verso sud, con obbligo di stop e dare precedenza in corrispondenza dell’intersezione con la stessa piazza.

E’ previsto anche il posizionamento di una trentina di dissuasori stradali (che saranno installati appena disponibili) in piazza XXIV Maggio, lato mare e monte, al posto degli attuali new jersey in cemento.

 

Share