Satira musicale in scena al 40° Festival La Versiliana con il Jukebox umano degli Oblivion

domenica 28 luglio, ore 21.30

Marina di Pietrasanta (LU)_ La scaletta la sceglie direttamente il pubblico in sala. Così funziona lo show degli Oblivion The Human Jukebox che andrà in scena per il 40° Festival La Versiliana domenica 28 luglio alle 21.30 al Teatro della Versiliana. Sarebbe riduttivo chiamarlo spettacolo teatrale “Oblivion: The Human Jukebox” è un’esperienza totalizzante, unica nel suo genere, in cui si demolisce a colpi di risate l’intera storia della musica italiana e internazionale ( info e biglietti www.versilianafestival.it) . Aggiornato e arricchito con tantissimi nuovi pezzi, in the Human Jukeboxe, nessun cantante potrà sentirsi al riparo da questo articolato mangianastri umano che mastica le note e le digerisce in diretta in modi mai sentiti prima. Lo show è promosso nell’ambito del 40° Festival La Versiliana da Fondazione Versiliana con la Consulenza Artistica dello Studio Martini, sotto l’egida del Comune di Pietrasanta e Regione Toscana.

I Cinque Oblivion ( Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scusa e Fabio Vignarelli) diventati notissimi al grande pubblico grazie ai “Promessi Sposi in 10 minuti”, micro-musical visto ed emulato da milioni di utenti, hanno dato nuova vita alla “satira musicale” e con il loro repertorio praticamente infinito sono pronti ad affrontare sfide sempre più difficili a colpi di cazzotti, mash-up, parodie, duetti impossibili e canzoni strampalate. Dai Ricchi e Poveri alla storia del Rock, da Ligabue ai Cori Gospel, da Morandi ai Queen, tutte le canzoni senza farne nessuna. Uno schiacciasassi che trangugia e livella Sanremo, X Factor, Albano, Il Volo e che lancia la sfida anche agli Amici di Maria.

I biglietti sono in vendita on-line e in tutti i punti vendita Ticketone e presso la biglietteria del Festival La Versiliana ( da 19 a 33 euro) Tel. 0584 265757 www.versilianafestival.it

Share