Verrà presentato presso Villa Argentina venerdì 9 agosto 2019 alle ore 18.00 il nuovo libro fotografico di Giovanni Nardini

“Il mondo di Elia e Luigi” edito dalla casa editrice Pezzini di Viareggio e realizzato

grazie al contributo della Fondazione Banca del Monte di Lucca e “PHOTO SI” Riccardo Corfini.

 

 

 

 

 

 

Conduranno l’incontro

Michele Nardini, giornalista scrittore e Andrea Palestini Vice presidente della Fondazione Banca del Monte di Lucca.

 

Anche in questo libro la Garfagnana è protagonista, e fa da sfondo con le sue tradizioni culturali e storiche, con i suoi paesi, le sue montagne, le sue donne e i suoi uomini. Questa volta l’obiettivo di Nardini si sofferma su due fratelli di Villa Soraggio, lembo estremo della Garfagnana.

 

Elia e Luigi sono due pastori nati in questi luoghi e che qui vivono da sempre. Il libro di cento pagine è diviso in sezioni e con le sue 80 foto ci racconta il lavoro dei due fratelli pastori: la stalla, la mungitura, la tosatura, il formaggio. Alcune foto ci presentano Elia e Luigi con il loro gregge al pascolo   immersi nei suggestivi paesaggi della Garfagnana. Ma il racconto si concentra anche sulla loro quotidianità: la vita nelle loro case, i gesti di ogni giorno. Luigi pratica la transumanza e a maggio porta il suo gregge   all’Alpe di Soraggio dove rimane fino a Dicembre e una sezione del libro è dedicata alla rappresentazione della vita in questo luogo affascinante. Essi esprimono una civiltà che sta scomparendo, ma che ancora resiste: il lavoro, il sacrificio, l’amore per la loro terra, il rispetto delle stagioni, la paziente attesa. E ancora una volta la fotografia di Nardini fa i conti con le nostre radici, ha a che fare con la memoria e ci dice che quel mondo non può cadere nell’oblio, che qualcosa deve restare, non fosse altro che una semplice testimonianza fotografica.

Share