15.000 da “La buona scuola” per verificare la stabilità dei solai delle scuole elementari
del comune di Borgo a Mozzano
 
Il sindaco, Patrizio Andreuccetti: “Un passo in avanti per la sicurezza dei nostri edifici scolastici”
“Il pacchetto di finanziamenti “La buona scuola” del ministero della pubblica istruzione ha stanziato circa 15.000 euro per le indagini diagnostiche da effettuare sui solai degli edifici scolastici delle scuole elementari di Borgo, Diecimo e Valdottavo, affinché se ne verifichi la sicurezza ed, eventualmente, si proceda alla sistemazione ed al miglioramento. In graduatoria anche Corsagna, in attesa di finanziamento”- ad annunciarlo in una nota è il sindaco Patrizio Andreuccetti- “Si tratta di un nuovo, significativo, passo verso la cura e il miglioramento dei nostri edifici scolastici, frutto della capacità progettuale dell’ente che ci consente di cogliere al meglio un’importante opportunità posta in essere dal governo. La verifica sui solai delle nostre scuole elementari ci offre la possibilità di andare nella direzione di edifici sempre più sicuri. Crediamo che il recupero e il miglioramento dell’esistente, che rappresenta anche un valore sociale, ambientale e culturale, sia la miglior soluzione possibile per proporre un’offerta formativa adeguata. Passo dopo passo stiamo rendendo le scuole del nostro comune sempre più funzionali ed al passo con i tempi. Per Borgo abbiamo ottenuto 6.859, per Diecimo 3.882, per Valdottavo 4.152. Le indagini diagnostiche saranno effettuate nei prossimi mesi, sarà quindi eventualmente possibile intervenire per la sistemazione durante la stagione estiva, in modo tale da rientrare a scuola a lavori terminati.”
 
Borgo a Mozzano, 16 gennaio 2016
Fai clic qui per rispondere, rispondere a tutti o inoltrare il messaggio

Share