cs verdemura 2016

Sarà inaugurata venerdì 1 aprile alle ore 12 la nona edizione di VerdeMura, manifestazione nazionale di giardinaggio che nel primo fine settimana di aprile porterà a Lucca oltre 180 espositori e molte migliaia di visitatori di tutta Italia. Dedicata allo shopping primaverile per il giardino e per la vita all’aria aperta, VerdeMura è anche un’occasione di approfondimento della cultura botanica e un appuntamento glamour per collezionisti e giardinieri esperti. Saranno tre giorni all’insegna della bellezza e dei colori primaverili, un richiamo anche per personalità della cultura e dello spettacolo che amano frequentare i fiori e i giardini.

“Le manifestazioni nazionali di giardinaggio che organizziamo a Lucca come Opera delle Mura, VerdeMura in aprile e Murabilia a settembre – ha detto il presidente Alessandro Biancalana – hanno la caratteristica di affiancare sempre eventi culturali alla mostra-mercato: presentazione di libri, mostre fotografiche, conversazioni su temi specifici del giardinaggio”. Ha aggiunto Biancalana: “Quest’anno il venerdì pomeriggio alle ore 15,00 abbiamo in programma il convegno Alberature urbane: tra presente e futuro. Esperti nazionali come Francesco Ferrini, professore di arboricoltura dell’Università di Firenze, Francesco Mati, della più nota e antica famiglia di arboricoltori pistoiesi e Antimo Palumbo, storico degli alberi e efficace divulgatore romano, ci aiuteranno a inquadrare le problematiche del verde arboreo lucchese e a trovare soluzioni per conservarlo e arricchirlo.”

In occasione di VerdeMura verrà lanciato un concorso di idee e soluzioni grafiche per la realizzazione del nuovo logo della manifestazione, per rinnovarne l’immagine in vista del decennale che cadrà il prossimo anno. Il concorso è aperto a tutti i cittadini europei di età superiore a 18 anni, purché abili nell’uso del computer e nel fornire una sintesi accattivante delle mura di Lucca e di questa mostra di giardinaggio primaverile, considerata una delle più prestigiose e più frequentate in Italia. Gli elaborati, accompagnati dalla scheda di partecipazione e dalla liberatoria, dovranno pervenire all’Opera delle Mura in raccomandata entro le ore 12 di giovedì 30 giugno 2016. Il premio, che consiste in € 3.000,00 lordi, verrà conferito al vincitore il prossimo 3 settembre in occasione della sedicesima edizione diella manifestazione Murabilia che si svolgerà come sempre sulle mura di Lucca

Sarà presentato nel corso di VerdeMura 2016 il volume di Michael Dale Myers, Conoscere e coltivare le Hepatica, Maria Pacini Fazzi, Lucca 2016, pp.80. € 10. Il volume inaugura la nuova collana «I segreti di Flora». Le Hepatica sono piccole piante erbacee dei boschi, dai fiori vistosi e multiformi, al centro di un collezionismo che rasenta il ‘culto’ in Giappone. Dalla fine degli anni ’90 nel secolo scorso la coltivazione si è diffusa nel Regno Unito e in Germania dove sono iniziate le prime selezioni ed ibridazioni europee. Il libro rappresenta la prima e più completa presentazione ufficiale in Italia di questo genere botanico  come pianta di interesse orticolo. L’edizione italiana, curata da Iacopo Lazzareschi Cervelli, rinnova i legami sempre più intensi fra le manifestazioni del verde lucchesi e i più autorevoli esponenti del giardinaggio britannico. «I segreti di Flora» è la collana di libri nata dalla collaborazione fra Maria Pacini Fazzi, Murabilia e VerdeMura, le mostre mercato del giardinaggio organizzate dall’Opera delle Mura di Lucca sui bastioni e nell’Orto botanico della città. Si tratta di una serie di monografie snelle che si muoveranno nella vastità dei temi del ‘verde’ illuminando angoli inesplorati e originali: la conoscenza e coltivazione di generi botanici e varietà orticole poco conosciute, i temi della biodiversità e della complessa storia dei rapporti fra uomini e piante. Tutto sempre circoscrivendo con attenzione gli argomenti, con un approccio volto a valorizzare le conoscenze pratiche e i testimoni autorevoli.

IL PROGRAMMA DELL’EVENTO IN SINTESI

Le mostre

Lungo il percorso espositivo: Il mondo delle Hepatica. Mostra fotografica didattica con gli scatti di Michael Dale Myers. Uno dei massimi esperti inglesi del settore delle piante alpine illustra con le sue foto lo straordinario universo delle epatiche variopinte piante del bosco che i collezionisti giapponesi si scambiano a ‘peso d’oro’.

Loggiato Porta Santa Maria: L’agrume e le sue forme. Mostra pomologica a cura del Dipartimento di Scienze Agrarie,  Alimentari e Agro-Ambientali Università di Pisa con centinaia di varietà multiformi di agrumi, i frutti che dal Rinascimento hanno rappresentato uno dei più importanti settori del collezionismo botanico storico italiano

Castello Porta Santa Maria: I magnifici fiori delle camelie della Lucchesia. Mostra con i fiori delle innumerevoli cultivar storiche di camelie delle antiche ville lucchesi a cura del vivaio Rhododendron di Andrea Antongiovanni.

Fiori e non solo. Mostra di composizioni floreali con agrumi a cura di A.Di.P.A. – Lo sguardo di un fiore.  Mostra di pittura di fiori e ritratti di bambini eseguiti a matita a cura di Jasmine Bagnoli

 Gli allestimenti

Baluardo San Martino:Il giardino degli agrumi. Allestimento verde a cura del Dipartimento di Scienze Agrarie,  Alimentari e Agro-Ambientali Università di Pisa

Piattaforma San Frediano: Il giardino delle rose e degli agrumi. Allestimento verde a cura del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-Ambientali Università di Pisa.

GLI INCONTRI  presso Castello Porta Santa Maria

Venerdì 1 aprile: Ore 15.00 Alberatura urbane: tra presente e futuro. Tavola rotonda. Interventi di Francesco Ferrini, Francesco Mati, Antimo Palumbo, Giacomo Lorenzini.  Moodera Francesca Marzotto Caotorta

Sabato 2 aprile: Ore 12.00 Presentazione di Tre nuove varietà di camelie della Lucchesia selezionate da Andrea Antongiovanni, Vivaio Rhododendron di San Ginese di Compito e dedicate al ministro Stefania Giannini, a Pia Pera e a Villa Reale di Marlia. Omaggio musicale a cura dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “L.Boccherini”. Ore 16.30 – Presentazione del libro Erba volant. Imparare l’innovazione dalle piante di Renato Bruni edito da Codice, 2015

Domenica 3 aprile: Ore 12.00 – Presentazione del libro Conoscere e coltivare le Hepatica di Michael Dale Myers edito da Maria Pacini Fazzi, 2016. 

I laboratori: La zucca di Cenerentola. Laboratorio creativo per bambini a cura di A.Di.P.A sabato e domenica ore 15. Innesti e margotte, laboratorio didattico per adulti a cura di A.Di.P.A sabato e domenica ore 16,00. Fiori e non solo, laboratorio composizione florele con agrumi a cura di A.Di.P.a sabato dalle ore 15 alle 17

Il concorso «Un nuovo logo per Verdemura»: L’Opera delle Mura in occasione della nona edizione di Verdemura indice un concorso di idee e soluzioni grafiche per la progettazione del nuovo logo che diventerà simbolo della manifestazione a partire dalla prossima edizione. Il regolamento è pubblicato sul sito www.verdemura.it

 

Share