VerdeMura dà appuntamento al 2021

Alcuni spostamenti anche nel programma del Polo fiere di Lucca, mentre si lavora alle celebrazioni per i 20 anni di Murabilia.

 

 

Visto il perdurare dell’emergenza sanitaria per il Coronavirus, e stante le più recenti disposizioni del Governo, Lucca Crea è costretta a rivedere il calendario delle manifestazioni più imminenti.

 

In queste giornate di intenso lavoro – sottolineano Emanuele Vietina e Mario Pardini, direttore generale e presidente della società – stiamo lavorando alle manifestazioni in programma, e al contempo stiamo provvedendo, insieme ai nostri partner e in coordinamento con il Comune di Lucca, a una rimodulazione del calendario di alcuni eventi, proprio sulla base delle direttive, recenti e future, relative all’emergenza Codiv-19”.

 

Fra queste VerdeMura, la mostra mercato del giardinaggio e del vivere all’aria aperta che normalmente si svolge in aprile, in un primo momento era stata riprogrammata dal 15 al 17 maggio 2020, ma visto che le condizioni di salute pubblica non lo consentono, abbiamo deciso di rinviare la manifestazione al 9, 10 e 11 aprile 2021. Resta confermato al momento l’appuntamento per il 20° anno di Murabilia, che si svolgerà il 4, 5 e 6 settembre a cui Lucca Crea dà appuntamento a tutti gli appassionati di verde e giardinaggio con una serie di appuntamenti di livello internazionale, anche per celebrare i 200 anni del Giardino Botanico.

 

“La situazione è complessa, – aggiungono Vietina e Pardini -. anche per gli eventi in programma al Polo Fiere di Lucca. Per il 2020 avevamo realizzato un programma ricco di nuovi eventi, alcuni già in calendario e altri in via di definizione. Stiamo raccogliendo i risultati del lavoro svolto in questi anni con determinazione e tenacia, frutto di una strategia e di un’attività intensa e pianificata con attenzione, che ha portato la nostra struttura all’attenzione di diverse realtà regionali. Purtroppo alcuni eventi erano in programma proprio in questo periodo di lock down, come la prima edizione di MEC TOP Tecnologie per l’innovazione – Industria 4.0, fiera dedica alla meccanica di precisione, che è stata annullata, mentre altri sono stati riposizionati, ma è chiaro che la situazione è in evoluzione continua. Tutto lo staff di Lucca Crea prosegue comunque nel lavoro di analisi e organizzazione”.

 

Nelle settimane passate Lucca Crea aveva già deciso di rimandare direttamente al prossimo anno anche Lucca Collezionando, la mostra mercato dedicata all’universo del fumetto e a tutti i suoi mondi, targata Lucca Crea e Anafi, in programma al Polo Fiere di Lucca il 27 e 28 febbraio 2021. Mentre Lucca Tattoo Expo, la manifestazione dedicata al mondo dei tatuaggi che richiama ogni anno migliaia di appassionati al Polo Fiere, (in programma per il mese di aprile) si sposta al 25, 26 e 27 settembre 2020.

 

Al momento, la prima edizione del Salone dell’Edilizia, fermata alla vigilia dell’apertura per effetto del Decreto della Presidenza del Consiglio del 4 marzo, è rinviata a data da definirsi e si svolgerà non appena ci saranno le condizioni. In calendario a oggi ci sono i concorsi di ammissione alle facoltà dell’Università di Pisa in settembre e il Miac, la fiera dedicata al mondo del cartario e cartotecnica in ottobre.

 

Share