Venerdì 18 e sabato 19 esercitazione della Protezione Civile Comunale in Valfreddana: simulazione di interventi per allagamenti e frane

Partirà nel pomeriggio di venerdì 18 ottobre l’esercitazione della Potezione Civile comunale “Valfreddana 2019” che si propone di testare il monitoraggio degli eventi e l’organizzazione dei soccorsi sul territorio in occasione di un intenso evento temporalesco che produca allagamenti e frane.

L’operazione partirà alle 16:30 con l’apertura della sala operativa di Lucca e dopo la raccolta di segnalazioni diffuse su territorio, si sposterà sullo scenario degli eventi con l’apertura di un punto di coordinamento avanzato, con punto di accoglienza, vettovagliamento e dormitorio all’ex scuola di Torre; nella serata saranno simulati l’evacuazione di un’abitazione in Valfreddana e il soccorso su una strada interrotta da frana a Castagnori.

Sabato l’esercitazione si sposterà lungo l’Ozzeri, con punto di coordinamento nel magazzino di via Città Gemelle, addestramento insacchettatrice, impiego di sacchi di sabbia sugli argini del canale, impiego motopompe, prova soccorso e debrifing. Tutta l’esercitazione vedrà sul campo il personale di Protezione Civile comunale, i volontari delle associazioni di Protezione Civile assieme agli uomini del 115, 118 Consorzio di Bonifica e Genio Civile della Regione Toscana.

Share