Variazione di bilancio per la progettazione della scuola di Quiesa

Via libera alla progettazione per la scuola di Quiesa. L’amministrazione comunale dà seguito all’approvazione (avvenuta il 29 gennaio scorso) del consiglio comunale dell’ordine del giorno proposto dalla maggioranza sulla scuola di Quiesa col quale si impegnava sindaco e amministrazione comunale a “porre in essere tutti gli atti e le azioni necessarie per procedere con la progettazione e all’analisi dei costi per la realizzazione dei lavori alla scuola di Quiesa necessari a risolvere le problematiche nel suo complesso: l’adeguamento sismico, l’efficientamento energetico e la messa in sicurezza della struttura”.

Ieri sera infatti il consiglio comunale, dopo l’ok dei revisori dei conti per procedere con le spese, ha approvato la variazione di bilancio necessaria, di 30 mila euro, per dare l’incarico al professionista che dovrà progettare e analizzare interventi e costi necessari.

Share