6 aprile 2021 Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 6 aprile, sono 244.

 

APUANE:  10 casi

Carrara 3, Massa 6, Montignoso 1;

 

LUNIGIANA:  3 casi

Aulla 2, Fosdinovo 1;

 

PIANA DI LUCCA: 37 casi

Altopascio 4, Capannori 8, Lucca 19, Porcari 6;

 

VALLE DEL SERCHIO: 10 casi

Borgo a Mozzano 3, Careggine 3, Coreglia Antelminelli 1, Gallicano 2, San Romano in Garfagnana 1;

 

PISA: 54 casi 

Calci 3, Cascina 18, Pisa 26, San Giuliano Terme 4, Vecchiano 1, Vicopisano 2;

 

ALTA VAL DI CECINA VAL D’ERA: 32 casi

Buti 2, Calcinaia 2, Casciana Terme Lari 3, Palaia 5, Peccioli 2, Ponsacco 2, Pontedera 11, Santa Maria a Monte 2, Terricciola 2, Volterra 1;

 

LIVORNO: 56 casi

Collesalvetti 4, Livorno 52;

 

VALLI ETRUSCHE: 14 casi

Cecina 4, Piombino 3, Rosignano Marittimo 7;

 

ELBA: 0 casi

 

VERSILIA: 28 casi

Camaiore 6, Forte dei Marmi 1, Massarosa 6, Pietrasanta 1, Seravezza 5, Stazzema 1, Viareggio 8.

 

I guariti su tutto il territorio aziendale sono 57.608 (+274 rispetto a ieri).

 

Si sono registrati 9 decessi di persone residenti nel territorio aziendale: uomo di 93, donna di 88 anni e uomo di 78 anni dell’ambito territoriale di Massa Carrara; donna di 95 anni dell’ambito di Lucca;  donna di 87 anni,  uomo di 76 anni, uomo  di 78 anni, uomo di 65 anni e donna di 53 anni dell’ambito della Versilia. Si ribadisce che spetterà all’Istituto superiore di sanità attribuire in maniera definitiva al Coronavirus questa come le altre morti “con Covid”: si tratta infatti, spesso, di persone che avevano già patologie concomitanti.

 

Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 450 (ieri erano 440), di cui  62 (ieri erano 65) in Terapia intensiva.

All’ospedale di Livorno 87 i ricoverati, di cui 13 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Lucca 119 i ricoverati, di cui 20 in Terapia intensiva.

All’ospedale Apuane 58 ricoverati, di cui 12 in Terapia intensiva.

All’ospedale Versilia 116 ricoverati, di cui 11 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Pontedera 44 ricoverati, di cui 2 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Cecina 26 i ricoverati, di cui 4 in Terapia intensiva.

 

Dal monitoraggio giornaliero, infine, su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest, sono 14.083 (-631 rispetto ieri) le persone in quarantena perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

 

Questi anche i tamponi molecolari e test rapidi effettuati in ciascuna zona:

Zona Apuane: 144 tamponi molecolari e 22 test rapidi  (nuovi casi 10);

Zona Lunigiana: 12 tamponi molecolari e 1 test rapido (nuovi casi 3);

Zona Piana di Lucca: 476 tamponi molecolari e 39 test rapidi (nuovi casi 37);

Zona Valle del Serchio: 47 tamponi molecolari  e 0 test rapidi (nuovi casi 10);

Zona Pisana: 562 tamponi molecolari  e 72 test rapidi (nuovi casi 54);

Zona Alta Val di Cecina Val d’Era: 395 tamponi molecolari  e 10 test rapidi (nuovi casi 32);

Zona Livornese: 446 tamponi molecolari e 8 test rapidi (nuovi casi 56);

Zona Valli Etrusche: 78 tamponi molecolari  e  11 test rapidi (nuovi casi 14);

Zona Elba: 9 tamponi molecolari  e  0 test rapidi (nuovi casi 0);

Zona Versilia: 248 tamponi molecolari  e 50 test rapidi (nuovi casi 28).

 

Di seguito anche il numero di guarigioni per zona.

Zona Apuane: 55; zona Lunigiana: 9; zona Piana di Lucca: 14; zona Valle del Serchio: 0; zona Pisana: 28; zona Alta Val di Cecina Val d’Era: 34; zona Livornese: 50; zona Valli Etrusche: 29; zona Elba: 0; zona Versilia: 47.

 

Share