LUCCA – Valentina Rose Simi nominata assessora alla sicurezza e Polizia Municipale, ambiente, transizione ecologica e innovazione digitale.

Francesco Raspini assessore ai lavori pubblici, verde pubblico, protezione civile e organizzazione del Comune – Gabriele Bove assume anche le deleghe al piano di regolazione del traffico e sicurezza stradale.

Il sindaco Alessandro Tambellini ha firmato questa mattina il decreto con il quale ha nominato Valentina Rose Simi componente della Giunta comunale quale assessora e ha provveduto ad attribuire una differente ripartizione di alcune delle deleghe comunali. Valentina Rose Simi ha accettato ed è delegata all’ambiente, alla transizione ecologica, alla sicurezza e Polizia Municipale e all’innovazione digitale.

Francesco Raspini conserva le deleghe alla Protezione Civile, all’organizzazione della struttura del Comune e assume anche lavori pubblici e manutenzione del verde pubblico.

Gabriele Bove conserva le deleghe mobilità, trasporto pubblico locale, arredo e decoro urbano, patrimonio, processi di partecipazione, servizi al cittadino, ai patti di confine, assume le deleghe al piano di regolazione del traffico e sicurezza stradale, lascia all’assessora Simi la delega all’innovazione.

Valentina Rose Simi, nata nel 1980, si è laureata in giurisprudenza presso l’Università di Pisa ed è avvocata libera professionista. È stata componente del gruppo di lavoro dello Sportello usura e sovraindebitamento dell’Ordine degli avvocati realizzato in collaborazione con la Camera di commercio di Lucca, dal 2015 al 2017 è stata segretaria della Commissione pari opportunità del Comune di Lucca. Dal 2017 ad oggi ha ricoperto il ruolo di componente del consiglio di amministrazione di Sistema Ambiente spa.

Share