Vagli Sotto, quasi ultimato il museo dei cavatori

VAGLI SOTTO – Dopo il ponte sul lago, il volo dell’angelo e le opere di riqualificazione del territorio comunale di Vagli Sotto, il sindaco Mario Puglia torna alla carica e annuncia un’altra novità per aumentare l’offerta turistica, frutto della stretta collaborazione tra Comune ed Asbuc.

In questi giorni sono in corso gli interventi per ultimare il Museo dedicato alla storia e al lavoro dei cavatori. Da anni la comunità mette da parte attrezzi piccoli e grandi legati al duro lavoro nelle cave. A breve, queste testimonianze della lavorazione del marmo potranno essere ammirate e anche viste all’opera.

All’interno del museo che sarà ad ingresso libero si potrà vedere come veniva tagliato e lavorato il marmo. Il tutto grazie all’impegno della Cooperativa Apuana che pochi giorni fa ha inaugurato una segheria ultra moderna e oggi collabora attivamente affinché la storia di questo lavoro sia conosciuto anche fuori dai confini comunali.

fontenoitvhttps://youtu.be/BR9pMRiAkbo

 

 

 

Share