UNITI PER LA PACE – Iniziativa di Alkedo aps a sostegno delle vittime di guerra

 

Il linguaggio dell’arte è universale ed unisce i popoli, ma in merito agli eventi verificatesi in seguito al 24 febbraio 2022, dopo lo scoppio del conflitto armato in Ucraina, gli equilibri mondiali sono mutati dividendo profondamente i Paesi coinvolti.

In queste ore drammatiche donne, bambini ed anziani si sono ritrovati costretti ad abbandonare le loro abitazioni in cerca di salvezza.

Per questo dal 4 marzo 2022 Alkedo aps con sede a Stazzema (LU) ha lanciato l’iniziativa “Uniti per la pace”.

L’associazione, che si occupa dal 2007 dell’intreccio tra arti visive e società, sceglie di promuovere l’arte al servizio della pace attraverso il messaggio che la guerra non può essere il mezzo di risoluzione dei conflitti.
Alkedo aps crede fortemente nei giovani artisti emergenti, per questo ha selezionato Pitmarels, artista che trae ispirazione da avvenimenti del quotidiano, che ha donato per la causa una serie limitata dell’opera No War spinto da “un senso di inerzia di fronte a quello che sta succedendo nel mondo”.

No War di Pitmarels, opera fotolitografica firmata e numerata su carta (297 x 420 mm), verrà offerta a chi vorrà contribuire ad aiutare l’associazione Cesvi alla quale verrà devoluta interamente la somma ricavata dal guadagno dell’iniziativa al fine di supportare i rifugiati di guerra fornendo loro cibo in scatola, kit igienici, pannolini, forniture mediche e altri beni di prima necessità.
Il contributo minimo di partecipazione alla raccolta fondi è di 40 Euro (comprese spese di imballaggio e spedizione) da effettuarsi tramite bonifico sul conto intestato ad Associazione Alkedo aps : IBAN IT50W0872670241000000140002.

L’iniziativa, promossa sul canale instagram di @allartof, permetterà di fornire un aiuto concreto alle vittime del conflitto armato e si potrarrà fino al 20 marzo 2022.
La spedizione delle opere avverranno entro il 30 marzo 2022 all’indirizzo dichiarato dall’acquirente tramite messaggio direct al profilo instagram @allartof con allegato la ricevuta di avvenuto bonifico.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa:

Facebook: @associazionealkedo

Instagram: @allartof

 

Pitmarels (Pietro Marelli) nasce a Cantù nel 1996. Si diploma al liceo artistico Fausto Melotti di Cantù nel 2015 per poi iniziare gli studi all’accademia di Brera a Milano. Ha esposto a due edizioni con Artinzone presso l’Opificio Zappa a Erba (2016), ha partecipato al Premio Suzzara a Mantova (2016), esposto a Como e a Cantù per Artinzone (2017), esposto in Galleria Molino a Milano (2017). Viene selezionato per l’esposizione ”Noplace. Space” in Liguria nel 2018 e collabora con l’artista Thomas De Falco in occasione della sua personale tenutasi in Triennale a Milano nel 2018.

Ha partecipato alla ”Absolut Creative contest” (2019).

Si laurea in Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Brera ed esposizione in Galleria Hus a Milano collaborando con la Fondazione Veronesi e l’Oréal per la ricerca oncologica nel 2019.

Attualmente è rappresentato dalla Galleria Onstreamgallery a Roma, da Tail Gallery a Brescia e Artevents Mazzoleni a Bergamo.

I suoi lavori trattano il tema dell’ambiguità e dell’inganno visivo scaturito al primo impatto nello spettatore. L’obiettivo è stravolgere la visione di chi osserva provocando in esso una reazione emotiva, creando stupore.

Seguendo un concetto denominato “Falsa Apparenza” il suo lavoro artistico spazia sia per tematiche trattate (religiosi, cinematografici, politici ) che per materiali utilizzati (seta, pvc, stampa adesiva, plexiglass, light box,polistirene).

Tutto deriva da episodi di vita quotidiana e dalla ricerca di un modo differente di analizzare situazioni o oggetti, il più delle volte banali, che si presentano sotto i nostri occhi ogni giorno.

 

Alkedo aps

via Pergola 26  Stazzema (LU)

tel: 3755686211

mail: info@alkedo.org

Share