Rettifichiamo quanto scritto precedentemente,  la foto non corrisponde ad una vipera uccisa in garfagnana, ma si tratta di una foto presa su internet da qualche cercatore di funghi che forse voleva dissuadere  altri cercatori.

I conisgli rimangono assolutamente validi.

Si tratta di un esemplare di grandi dimensioni di VIPERA ASPIS o vipera comune, con l’occasione vi ricordiamo che chi percorre sentieri o attraversa boschi gli esperti consigliano sempre calzature adeguate e copertura delle gambe, per chi è cercatore di funghi di guardare sempre con attenzione prima di mettere la mani a terra anche per raccogliere i funghi, è giusto dire che la nostra vipera non è un animale aggressivo, ma se calpestata e disturbata per naturale difesa può anche mordere.

In caso di morso si consiglia di non mettersi a correre, mantenere la calma e chiamare il 118 e non applicate tagli nel punto della morsicatura.

Share