Una troupe televisiva viene attirata da un gruppo di cani che “imploravano” cibo con una ciotola vuota tra i denti

Per moltissime persone avere un privilegio significa condurre una vita di lusso, avere molti soldi, un lavoro stabile e duraturo, realizzare i propri sogni solo apparentemente irrealizzabili e via dicendo. In una società come la nostra in cui tutto sembra essere scontato, non dovremmo però sottovalutare come anche il semplice cibo possa diventare in alcuni casi, un vero e proprio privilegio. Ne sanno qualcosa i cagnolini protagonisti di questa storia strappalacrime.

La World Animal Awareness Society, durante le riprese di uno dei suoi documentari realizzati per sensibilizzare sullo stato degli abbandoni degli animali, ha catturato un scena inaspettata e commovente, che ha poi pubblicato in un video: a Detroit, un gruppo di cani stava attirando l’attenzione della troupe televisiva, portandola fino ad un caseggiato abbandonato, dove uno dei tre cani si fermò davanti a loro con in bocca una ciotola vuota, in attesa che qualcuno portasse loro un po di acqua e cibo…

Ovviamente, la troupe della World Animal Awareness Society non riuscì a resistere, e diede acqua e cibo a qui poveri cagnolini randagi senza un tetto né una famiglia ma che cercavano disperatamente chiunque potesse donare loro un po di dignità e affetto…

Immagini apparentemente semplici ma che dicono più di ogni altra parola e aprono una finestra di consapevolezza su come tantissimi cani randagi, in tutto il mondo, aspettino semplicemente qualcuno che porti loro acqua, cibo, e sopratutto attenzioni e tanto affetto.

Tags:CaniStorie

Share