una salsa barbeque tutta nostrale,

la ricetta è antica e la conoscono soprattutto coloro che vanno a caccia, contadini e gente di montagna, si usa con la cacciagione, con le carni sulle braci specialmente pollo, tacchino, girati allo spiedo, arrosticini ecc.ecc.
In una pentola possibilmente di coccio si mette un bicchiere di vino bianco, un bicchiere di brodo di carne, il succo di un limone, una manciata generosa di pangrattato, due cucchiai di olio extravergine, mezza cipolla e un ciuffo di prezzemolo tritati, una foglia di orbaco (alloro) un pizzico di sale e di pepe, una grattata di noce moscata, mescolate bene gli ingredienti e fate bollire per alcuni minuti, la densità la stabilite voi aggiungendo pangrattato o brodo, comunque deve essere come una pastella molto morbida.
FONTE EZIO LUCCHESI

Share