Una pista ciclopedonale nel verde che possa collegare il centro ai paesi e alle frazioni che si affacciano sulla via per Camaiore: ecco la Ciclovia della Freddana.
Un progetto che parte, come primo intervento, dalla realizzazione di un collegamento tra il ponte di Monte San Quirico al torrente Freddana, per poi proseguire risalendo il corso della Freddana stessa lungo la via per Camaiore, allacciando le zone che si incontrano sul percorso.
La Lucca che abbiamo in mente è una città sostenibile dove sia possibile muoversi in sicurezza da nord a sud e da est a ovest a piedi o in sella a una bicicletta, accessibile a tutti.
Questo significa pensare la città del domani: progettare e proporre strade alternative, aprire, letteralmente, nuovi percorsi per fare spazio a un nuovo modo di vivere Lucca.
Sempre di più.
FRANCESCO RASPINI
Insieme possiamo.

 

Share