Una bella giornata di sport e solidarietà al Teatro Giacomo Puccini Altopascio, con l’atleta Andrea Lanfri e gli studenti della scuola media “Ungaretti”.

 

Andrea è diventato un modello a cui ispirarsi perché, come l’atleta ha più volte sottolineato, non bisogna mai arrendersi, neanche di fronte alle malattie più terribili, piuttosto bisogna imporsi un obiettivo e impegnarsi con coraggio per raggiungerlo.

 

 

 

È quello che ha fatto Lanfri, che proprio in questi giorni si sta preparando per affrontare una nuova scalata. All’incontro, organizzato dalle docenti Carla Ottoveggio e Cristina Bosco, hanno partecipato anche la dirigente scolastica, Teresa Monacci, gli assessori alla scuola e alla cultura, Ilaria Sorini e Martina Cagliari.

 

 

 

 

 

 

 

 


Tante le domande che i ragazzi hanno rivolto al campione, diventato ormai un simbolo di forza e di determinazione, un esempio da seguire.

Share