Un successo la super Calza della Befana dell’Unione

Massarosa – Oltre due mesi di lavoro, 700 toppe cucite 120 metri di stoffa per rivestire la struttura che ha dato forma alla super “Calza della Befana dell’Unione”

 

Sono questi i numeri record per la super calza realizzata a Piano di Mommio e allestita intorno a piazza Martiri. Accanto alla calza, il vulcanico “Bimbo” Giuseppe Maggi, ideatore dell’iniziativa, ha realizzato insieme ai volontari, anche la casa della Befana con il focolare, il letto, la cucina e il tavolo da pranzo e una bella giornata di sole ha consentito, seppur con tutte le norme anti contagio, di far felici i bambini della frazione che sono rimasti incantati dalla calza e dalla “residenza” della Befana.

Tanti mesi di lavoro e impegno da parte dei volontari andavano in qualche modo ripagati, da qua l’amministrazione comunale ha deciso di esporre comunque la calza, seppur dovendo rinunciare alla grande festa in piazza prevista.

E in centro a Massarosa, sull’esempio di Piano di Mommio, un gruppo di sarte del paese ha cucito una calza di oltre 18 metri cucendo insieme vecchie tovaglie e coperta. La grande calza è stata appesa al campanile della chiesa con l’aiuto dei vigili del fuoco del distaccamento di Viareggio.

fonte noitv

Share