Un quartetto per Mozart e Beethoven a Real Collegio Estate

 

Sabato (8 agosto) alle 21,15 primo concerto dal vivo di Animando dopo il lockdown

 

Torna, con un concerto tutto dedicato a Mozart e Beethoven, la musica dal vivo di Animando. L’appuntamento, in programma per sabato (8 agosto) alle 21,15, è in calendario per la rassegna Real Collegio Estate. Il chiostro medievale di Santa Caterina ospiterà il pianoforte di Fabrizio Datteri, il flauto di Filippo Rogai, il violino di Gloria Merani e il violoncello di Filippo Burchietti.

 

Il quartetto proporrà all’ascolto brani molto noti del repertorio dei due grandi compositori, nati per orchestra e arrangiati per ensemble più piccoli, nell’Ottocento, da illustri musicisti del tempo.
Si inizia con l’ouverture de Le creature di Prometeo di Beethoven, unico balletto scritto dal genio di Bonn in collaborazione con il vulcanico coreografo Salvatore Viganò – nipote e allievo del ‘nostro’ Luigi Boccherini. Verrà eseguito dal quartetto la riduzione firmata da Johann Nepomuk Hummel, amico e in un primo momento rivale, a Vienna, di Beethoven.

 

La Sinfonia n. 40 in Sol minore K 550 di Mozart sarà invece il secondo – conosciutissimo – brano che il quartetto eseguirà sabato, nell’arrangiamento di Muzio Clementi, definito ‘padre del pianoforte’ per essere stato tra i primi a cimentarsi con la versione moderna dello strumento. Contemporaneo di Mozart, si esibì con lui alla corte asburgica in un ‘duello’ sugli 88 tasti che l’imperatore Giuseppe II dovette dichiarare senza vincitori e senza vinti.

 

Infine i quattro musicisti chiuderanno con un altro grandioso omaggio a Beethoven, a 250 anni dalla nascita. Sempre nell’arrangiamento di Hummel, infatti, sarà proposta la celebre ed eccentrica Sinfonia n. 6, Op. 68 – Pastorale. 

 

È consigliata la prenotazione sul sito www.animandolucca.it, accedendo alla sezione ‘eventi’ sulla colonna di destra e seguendo la procedura guidata. In alternativa si può inviare un’email a comunicazione@animandolucca.it indicando nome e cognome degli spettatori per i quali si intende riservare il posto. Per consentire il regolare svolgimento delle procedure indicate dalla normativa anti-contagio è necessario presentarsi con almeno 15 minuti di anticipo. L’ingresso, indicato da un banner, è su via della Cavallerizza, a pochi passi dalla basilica di San Frediano.

 

www.animandolucca.it

https://www.facebook.com/animandolucca/

Share