Un pasto di Natale “stellato” per i meno fortunati

fontenoitv

VIAREGGIO – Un menù di Natale a tutti gli effetti cucinato per i più bisognosi dallo chef stellato Giuseppe Mancino del Principe di Piemonte di Viareggio, che di recente ha visto confermata la doppia stella Michelin e la tripla forchetta del Gambero Rosso. 320 pasti preparati e confezionati in tre giorni di lavoro con il sostegno economico del hotel versiliese.

Un’iniziativa di solidarietà già sperimentata a Pasqua e meno di un mese fa in piena pandemia e che è stato replicata per il pranzo natalizio.

I pasti, preparati insieme allo staff del celebre Maitò di Forte dei Marmi, sono stati consegnati alla Caritas  di Don Bosco di Viareggio, alla Misericordia di Lido di Camaiore, alla Croce Verde di Forte dei Marmi che hanno pensato alla distrubuzione tra le famiglie in carico e, nel caso di Viareggio, anche ai senza tetto di San Paolino.

 

 

Share