Dopo la lunga ed arida estate che ci ha accompagnato fino alla fine di settembre, le prime piogge,  accompagnate dalla mitezza perdurante del clima, promettono belle buttate di funghi. L’autunno è sicuramente la stagione che più ci impegna in quelle attività legate alla micologia maggiormente affini alla nostra natura di Gruppo Micologico.

Ed ecco quindi un nutrito programma di attività incentrate sullo studio dei funghi, approfittando della  possibilità che la stagione ci offre di approfondirne gli aspetti più “pratici”.

Veniamo quindi agli appuntamenti che caratterizzeranno la nostra attività in questo primo periodo  autunnale.

Domenica 10 ottobre; 20a giornata nazionale della micologia: Funghi in piazza a Capannori.  Ogni anno l’Associazione Nazionale Micologica Bresadola, alla quale come gruppo micologico siamo  affiliati, organizza la Giornata Nazionale della Micologia.

Questa iniziativa si concretizza nel promuovere piccole iniziative distribuite sul territorio nazionale volte  a far conoscere lo studio dei funghi ma anche sviluppare la consapevolezza dei rischi legati al consumo  indiscriminato di funghi.

Da parte nostra è nata l’idea di orientarsi proprio al territorio del comune di Capannori, estendendo su  tutta la piana di Lucca la valenza di altre iniziative importanti già programmate come la mostra di Funghi  al Foro Boario di Lucca.

Saremo quindi presenti domenica pomeriggio 10 ottobre 2021 dalle 15.00 alle 19.00 di fronte al Palazzo  Comunale in piazza Aldo Moro a Capannori, dove esporremo alcune delle più comuni specie di funghi  raccolte dai nostri soci e, contemporaneamente, daremo la possibilità ai cittadini di portare esemplari di  funghi per la determinazione, ricevendo spiegazioni sulle loro caratteristiche distintive e su come  distinguerli da altre specie simili e magari pericolose.

Durante l’iniziativa, che abbiamo voluto chiamare “Funghi i piazza a Capannori”, sarà distribuita, a titolo  gratuito, la rivista Micoponte da noi editata e saranno raccolte le adesioni ai corsi propedeutici alla  raccolta e consumo dei funghi che faremo a novembre e dicembre per conto della Regione Toscana.  L’accesso è libero e gratuito. Ringraziamo il Comune di Capannori per il patrocinio e la concessione  dell’area.

Sabato 16 e domenica 17 ottobre; 40° mostra di funghi e 28° esposizione delle specie botaniche  dei nostri boschi al Foro Boario di Lucca.

E veniamo al consueto appuntamento annuale con la micologia che rappresenta forse la più importante ed  anche impegnativa iniziativa annuale della nostra associazione.

Grazie al fattivo contributo dei nostri soci per la raccolta delle specie ed all’instancabile lavoro svolto dai  nostri volontari riusciremo, come gli altri anni, stagione permettendo (ma le premesse sono buone), ad  esporre centinaia di specie in un contesto ottimale che è il Foro Boario di Lucca.

Pag. 1 di 3

L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Lucca, si svolgerà quest’anno nei locali interni del Foro Boario.  Già dallo scorso anno, per le ovvie ragioni sanitarie, abbiamo spostato la sede della nostra iniziativa  abbandonando i locali scolastici della scuola media di Ponte a Moriano, che ci ha per anni gentilmente ospitato, verso il Foro Boario di Citta di Lucca. Quest’anno la sistemazione all’interno maggiormente  riparata e più consona, consentirà di affiancare ai funghi anche un’esposizione di piante boschive ricche  di frutti e bacche spontanei caratteristiche dei nostri boschi, riprendendo una tradizione che accompagna  la mostra di funghi di ottobre ormai da diversi anni, a ricordare lo stretto legame che esiste tra il mondo  botanico e micologico.

La manifestazione è orientata a tutti i cittadini desiderosi di conoscere i funghi, nell’intento di coltivare  l’amore per la natura in tutte le sue espressioni ed il rispetto dell’ambiente. Inoltre essendo per ogni  specie indicata la commestibilità, l’intento è anche di istaurare una consapevolezza sui pericoli che il  consumo indiscriminato e irresponsabile di funghi comporta.

I nostri micologi saranno sempre come sempre a disposizione per determinare anche esemplari portati dai  visitatori.

La visita al pubblico sarà possibile già a partire dall’inaugurazione della mostra, che avverrà sabato 16  ottobre 2021 alle ore 16.00 fino alle ore 19.00; quindi per tutta la giornata di domenica 17 ottobre 2021 dalle ore 09.00 alle ore 19.00. Per l’accesso ai locali dovremo rispettare le restrizioni anti-Covid previste: servirà il green-pass valido e l’uso della mascherina.

Domenica 24 ottobre; escursione a piedi nei boschi intorno a Sillico.

Una bella passeggiata nei boschi è ciò che ci vuole per lasciare alle spalle la calura estiva e godersi i  colori autunnali in tutta pace, magari, perché no, scoprendo anche qualche bel fungo.  La frazione di Pieve Fosciana di Sillico rappresenta sicuramente un ambiente boschivo ideale percorrendo  i sentieri del leggendario brigante locale (“il Moro”), diventato famoso in epoca recente, grazie ad una  tradizionale festa estiva ambientata nella Sillico cinquecentesca, ma che deve la propria notorietà alle  citazioni nelle lettere spedite da Ludovico Ariosto al proprio sovrano durante il proprio mandato di  Governatore della Garfagnana (cit. Wikipedia).

Il ritrovo è alle 8.30 al parcheggio di Ponte a Moriano dietro il Teatro.

L’escursione, guidata dall’amico Deri Del Barba si svolgerà su un itinerario ad anello dal paese medievale  di Sillico (mt. 700) percorrendo il sentiero del “Moro” (CAI n. 3) in discesa verso vecchi metati. Ritorno a  Sillico per continuare l’escursione sul sentiero CAI n. 4 per raggiungere l’Eremo e il paese di Capraia.  Rientro a Sillico su altra via, tra secolari castagneti.

Percorso di circa 10 km. con un dislivello di 300 mt. Salita/discesa e della durata di circa 4 ore e mezzo.  Pranzo al sacco.

Referente Anita Notari cell. 346 8517 795. Gradita la conferma di presenza.

Domenica 07 novembre; Mostra micologica a Pescia.

Siamo in contatto con l’Istituto Tecnico Agrario D. Anzilotti ed il Comune di Pescia per concretizzare  un’iniziativa in Piazza del Grano simile a quella di Capannori. L’anno scorso eravamo giunti alla fine  della fase organizzativa ma le restrizioni anti-Covid, che furono improvvisamente imposte per la negativa  evoluzione dei contagi, ci bloccò nella fase attuativa. Quest’anno è nostra intenzione riprovarci e riuscire  a garantire la nostra presenza anche su quel territorio, perpetrando una tradizione che da tempo ci lega  all’Istituto Tecnico Agrario di Pescia. I particolari, in via di definizione, li pubblicheremo sul nostro sito e  magari in una successiva circolare.

Domenica 14 novembre; Giornata micologica nei boschi autunnali.

La consueta giornata nei boschi alla ricerca delle specie tardive quest’anno l’abbiamo voluta organizzare  vicino a noi, ciò consentirà anche a chi, per necessità o volontà, non vuole sobbarcarsi chilometri di strada  per raggiungere i boschi caldi della maremma. Anche questa iniziativa lo scorso anno saltò per i noti

problemi Covid, quest’anno ci proponiamo di farla al Percorso Vita di Marlia nel Comune di Capannori. Vista la prossimità del luogo potremo raggiungerlo autonomamente ritrovandoci alle 08.30 all’ingresso  del percorso vita in via del Giardinetto a Marlia per coordinarsi. Poi faremo la nostra ricerca di specie e ci

Pag. 2 di 3

ritroveremo alle 13.00 alle auto dove, meteo permettendo, organizzeremo una bella “pastasciuttata”, poi  al resto provvederete autonomamente. Dopo pranzo, a pancia piena, come sempre, la parte didattica:  riconoscimento delle specie raccolte ed osservazioni.

Referente Sauro Tessandori cell. 328 5465 336. Necessaria la prenotazione entro venerdì precedente per  regolarsi sulle porzioni, se poi c’è più gente di quella prevista si mangia meno.

Corsi propedeutici alla raccolta e consumo di funghi per conto Regione Toscana.  Riprendono finalmente i corsi propedeutici regionali finalizzati alla raccolta ed al consumo di funghi. Sotto il coordinamento di A.G.M.T. (Associazione Gruppi Micologici Toscani), e del C.R.C.M. (Centro  Regionale per il Coordinamento della Micologia) la nostra Associazione contribuirà quest’anno con due  corsi di tre lezioni di circa 2 ore ciascuna, con inizio alle ore 21:00:

– Corso 1: lunedì 15, mercoledì 17 e venerdì 19 novembre 2021.

– Corso 2: venerdì 3, lunedì 6 e venerdì 10 dicembre 2021.

La sede per entrambi i corsi sarà la Sala dello Spazio Polifunzionale “Dante Pieretti” presso l’edificio  della Misericordia di Marlia in via Cortinella, 8. L’inizio delle lezioni è previsto le ore 21.00, la  partecipazione prevede un massimo di 30 discenti, Docente Ing. Marco della Maggiora. Per la partecipazione è obbligatorio il green-pass valido e l’uso della mascherina. Gli argomenti trattati saranno: Il bosco e l’ambiente in generale, il suo rispetto ed i suoi pericoli; norme  comportamentali per la ricerca e la raccolta dei funghi; fondamenti di micologia, riconoscimento delle  principali specie di funghi commestibili e velenose; sindromi da avvelenamento da funghi; valore  nutritivo, metodi di conservazione e consumo dei funghi; permesso di raccolta dei funghi in Toscana,  norme e divieti.

Con la partecipazione a tutte e tre le lezioni, la Regione rilascerà un attestato di partecipazione  nominativo utile al futuro conseguimento del patentino regionale per la raccolta dei funghi. Il corso è completamente gratuito grazie al finanziamento della Regione Toscana. Raccogliamo le iscrizioni presso la sede del Gruppo Micologico “M. Danesi” di Ponte a Moriano, Piazza  della Stazione snc, il lunedì sera dopo le 21:00 ed in occasione delle iniziative. In alternativa via e-mail a  micoponte@micoponte.it, indicando: il corso interessato; Cognome; Nome; data e luogo di nascita;  indirizzo; recapito telefonico; Codice Fiscale. In questo ultimo caso le risposte di conferma perverranno  alla e-mail con la quale è stata fatta l’iscrizione.

Raccomandiamo ai nostri soci che lo hanno già svolto di pubblicizzare l’iniziativa a parenti e conoscenti  interessati.

Augurando a tutti i soci e simpatizzanti di poterci vedere alle varie iniziative che vedranno fra l’altro l’inizio della campagna di tesseramento 2022, va a voi tutti un caloroso saluto.

Ponte a Moriano, 05 ottobre 2021

IL PRESIDENTE

Enrico Biagini

Share