Un gelato fatto in casa con 3 ingredienti, senza lattosio né grassi: l’ideale per una pausa fresca e leggera

Con l’arrivo della bella stagione, a tutti piace concedersi una pausa fresca e dolce con un bel gelato. Si tratta probabilmente di uno degli alimenti più popolari in assoluto, che incontra il gusto di moltissime persone, dai bambini agli anziani.

Non sempre, però, il gelato è anche amico della nostra linea e spesso, per diete, intolleranze o allergie, c’è chi è costretto a fare delle rinunce. Non è detto, tuttavia, che debba essere sempre così. Infatti è possibile, con soli 3 ingredienti semplici e poche mosse, preparare direttamente da casa un rinfrescante gelato a base di frutta. Un vero e proprio concentrato di vitamine ed energia, da gustare senza preoccuparsi troppo, visto che è sano, genuino e non contiene né grassi né lattosio. Se pensate che fare un gelato a casa sia un’operazione difficile, sappiate che per questo non occorre nemmeno la gelatiera. Vi abbiamo incuriosito? Scoprite insieme a noi ingredienti e procedimento!

Gli ingredienti

Come abbiamo anticipato, per preparare il vostro gustoso, freschissimo e fruttato sorbetto occorrono solo 3 ingredienti, alla portata di tutti:

  • 100 ml di sciroppo di zucchero (acqua 160 ml e zucchero 70 grammi)
  • 500 grammi di fragole
  • 1 cucchiaio di succo di limone

Come si prepara

immagine: Dan/Flickr
  • Cominciamo con lo sciroppo di zucchero: acqua e zucchero vanno messi in un pentolino, mescolati bene fino allo scioglimento completo dello zucchero. La fiamma dev’essere bassissima, da tenere accesa finché il tutto non si sarà addensato bene. A cottura terminata, lasciamolo raffreddare
  • Laviamo le fragole, facciamole asciugare ed eliminiamo tutti i piccioli
  • Inseriamole nel mixer insieme allo sciroppo di zucchero preparato prima e raffreddato e aggiungiamo il succo di limone
  • Frulliamo tutto fino a che la crema non sarà omogenea e compatta
  • A questo punto è giunto il momento di versare il composto in un contenitore abbastanza comodo, da chiudere poi con un coperchio. Alternativamente si possono usare degli appositi stampini
  • Mettiamolo in freezer per 2 ore minimo e, ogni 20 minuti, rigiriamo il tutto con un cucchiaio

Fatto! Se tutto è andato per il meglio, saremo pronti a gustare uno strepitoso sorbetto-gelato alla frutta, l’ideale per uno spuntino fresco o per concludere un pasto. Buon divertimento e buon appetito!

Share