Dopo un’accurata indagine giornalistica abbiamo appurato che la segnalazione che ci era giunta su un caso di avvelenamento volontario di un cane, è risultata vecchia di oltre 5 anni,
quindi ci scusiamo con i nostri lettori, e siamo tutti contenti nel comunicare che il fatto non è attuale.
CI SCUSIAMO CON I NOSTRI LETTORI.

 

 

 

Share