UN APPUNTAMENTO ESTIVO PER IL CUORE:Retro Foresteria

 

“Not(t)e per il cuore 3.0” –  Musica e Solidarietà

   

 

“Not(t)e per il cuore” l’ appuntamento estivo per il cuore quest’anno è giunta   alla terza edizione e torna martedì prossimo 31 luglio con inizio alle  21,15 a Forte dei Marmi nella Pineta “Tarabella”. L’ingresso è ad offerta libera.

Una serata  speciale all’insegna della musica e della solidarietà:  il ricavato, infatti, verrà interamente destinato all’Ospedale del Cuore (OPA) di Massa e servirà  per la gestione della struttura che alloggia i genitori dei bambini cardiopatici ricoverati nell’Ospedale la foresteria, appunto, che si trova nell’area   dell’Ospedale pediatrico dove alloggiano i genitori dei bambini ricoverati e che è gestita dall’Associazione “Un Cuore, Un Mondo”: servizio fondamentale per chi deve stare vicino al proprio piccolo in lunghi periodi di ricovero o magari nei giorni immediatamente successivi alla dimissione, prima di riprendere un viaggio – spesso  lungo – per rientrare a casa

L’iniziativa  è nata tre anni fa da un’idea dell’operatrice sanitaria del reparto pediatrico (dell’OPA) Claudia Pierucci  e dei coniugi Martina Orlandi e Dario Leonardi, genitori di una bimba operata nell’ospedale del cuore apuano.

Presentatrice e madrina della serata Ilaria Della Bidia, cantante e musicista lucchese che ha all’attivo oltre 2000 concerti e che dal 2011 affianca il Maestro Andrea Bocelli. L’evento è supportato da diversi anni dall’ABF (Andrea Bocelli Foundation), come è noto, infatti,Veronica e Andrea Bocelli sono da molto tempo vicini all’Ospedale del Cuore.

Anche questa terza edizione vedrà sul palco artisti che regaleranno   al pubblico una notte unica fatta di emozioni, buona musica e solidarietà.

Tra gli artisti che si esibiranno nella magica cornice della pineta di Forte dei Marmi, il cantautore Pierdavide Carone, Skip Collins, Mamo Giusti, LaceBlack, The Bo Joe, e la band “OPAque” composta esclusivamente da medici e sanitari dell’Ospedale del Cuore.

“Ogni anno “Not(t)e per il cuore”  ci riempie di emozioni-  dice il dottor Luciano Ciucci, Direttore Generale della Fondazione “Monasterio” che gestisce l’Ospedale del Cuore –  esi respira un’atmosfera molto particolare e carica di emozione, per l’entusiasmo degli organizzatori e la generosa passione degli artisti che si esibiscono sul palco, tutti accomunati dalla volontà di aiutare i nostri piccoli pazienti e le loro famiglie.

“Da sempre l’Ospedale del Cuore – continua il Direttore Generale della Fondazione “Monasterio” –  è circondato da moltissima solidarietà, in particolare il Reparto pediatrico che ogni anno accoglie bambini che devono essere operati per patologie cardiache spesso importanti che provengono da tutta Italia e dall’estero (quasi il 50% arriva da oltre i confini della nostra regione)”.

Gli organizzatori Claudia, Martina e Dario ci tengono particolarmente a ringraziare il Comune di Forte dei Marmi per il sostegno ricevuto anche per questa edizione.

 

Nelle foto: immagini della foresteria; una veduta dell’Opa,  un momento dell’edizione 2017 de “Not(t)e per il cuore

 

Share