volto santo

Domani, giovedì 3 marzo, un’altra grande inaugurazione nel Comune di Lucca. Alle ore 12,00 nel piazzale San Donato, a Porta San Donato, l’associazione Soroptimist Club Lucca,  presenterà l’opera di restauro dell’altorilievo in stucco monocromo dei secoli XVII – XVIII. Una raffigurazione straordinaria del Volto Santo che promette di essere un’altra grande attrazione per turisti italiani e stranieri. Una delle zone più suggestive e attrattive per i visitatori e per i cittadini lucchesi si arricchisce di un altro grande restauro.

All’inaugurazione saranno presenti monsignor Italo Castellani, vescovo di Lucca, il sindaco Alessandro Tambellini  e il Presidente della Provincia di Lucca Luca Menesini. Interverranno anche Nelita Lilli Begliuomini, Past President Soroptimist Club Lucca  e Danila Andreoni Presidente Soroptimist Club Lucca. Le note tecniche di restauro sono a cura di Ilaria Nardini e Paola Gatto.

La Soroptimist, che presenterà l’opera, è un’associazione femminile composta da donne con elevata qualificazione nell’ambito lavorativo che opera, attraverso progetti, per la promozione dei diritti umani, l’avanzamento della condizione femminile e l’accettazione delle diversità. Il termine Soroptimist deriva dalle parole latine soror e optima.

Share