Tutto pronto per la prima edizione della Francigena Running, corsa podistica competitiva da Pietrasanta a Lucca

La gara si svolgerà domenica prossima, 14 aprile, lungo un tracciato di 33 chilometri. Arrivo previsto al Foro Boario.

 

Domenica prossima (14 aprile) alle ore 9 dal Duomo di Pietrasanta partirà la prima “Francigena Running”, corsa podistica competitiva di 33 chilometri sul percorso originale della ventiseiesima tappa della via Francigena, da Pietrasanta a Lucca.

 

La gara è organizzata dal gruppo sportivo Melemarce di Lucca, in collaborazione con i Comuni di Lucca, Pietrasanta, Camaiore, Massarosa. La corsa vuol essere un evento sportivo ma anche di promozione del territorio. Una parte dei proventi della manifestazione saranno devoluti alla fondazione Aisla che da anni è punto di riferimento nella tutela, assistenza e cura dei malati di Sla.

 

Questa volta non saranno i pellegrini a percorrere le orme dell’arcivescovo di Canterbury Sigerico, bensì veri e propri runner provenienti da tutta Italia che si cimenteranno in una gara spettacolare attraverso mulattiere e vecchi borghi per arrivare sul parco fluviale del Serchio, lungo il quale la corsa proseguirà per concludersi alle 11 al Foro Boario. Ad accogliere i primi atleti che raggiungeranno l’arrivo, ci saranno gli sbandieratori di Sant’Anna che con le loro coreografie renderanno ancora più suggestiva la manifestazione.

 

Il percorso si snoda tra le colline di Pietrasanta (Val di Castello e zone limitrofe) fino ad arrivare, attraversando Camaiore, alle pendici del Monte Magno. Da qui si prosegue per il borgo di Valpromano e Piazzano.  Percorrendo via delle Gavine si giunge infine al parco fluviale fino al foro Boario.

Tutti i dettagli della corsa sono reperibili su https://www.endu.net/it/events/francigena-running/entry.

 

Share