Secondo il “Rapporto sul turismo in Toscana 2018”, curato da Irpet, nonostante l’aumento dei turisti in Toscana, la Garfagnana e Mediavalle del Serchio registrano dati con il segno meno: -5,9% di presenze. Nonostante l’aumento di turisti dall’Europa e dal Nord America, sono gli italiani ad aver abbandonato la Garfagnana con un – 11,3% di presenze.
In tutta la Montagna della Toscana i turisti sono calati solamente nella Valle del Serchio, mentre nella Lunigiana sono aumentati addirittura del 27,6%.

Stabile la Versilia che registra un leggerissimo aumento, 0,1% dovuto alla crescita degli italiani
La Piana di Lucca aumenta del 4,7% grazie alla presenza dei turisti stranieri.

Share