Turismo, allarme in Versilia per gli stagionali

VERSILIA – Dalle cucine dei ristoranti, alle spiagge: il turismo per crescere ha bisogno di professionalità e quindi di lavoro regolare. Lo sostiene con forza il sindacato Filcams Cgil che è tornato in piazza a difesa degli stagionali nell’ambito della campagna nazionale Backstage

– fontenoitv

Dalle cucine dei ristoranti, alle spiagge: il turismo per crescere ha bisogno di professionalità e quindi di lavoro regolare. Lo sostiene con forza il sindacato Filcams Cgil che è tornato in piazza a difesa degli stagionali nell’ambito della campagna nazionale Backstage che vuole mettere in evidenza appunto, l’impegno di chi lavora dietro le quinte. Il lavoro che non si vede, ma che vale, come recita lo slogan. Quella che descrive Filcams è una situazione preoccupante e diffusa in Versilia: le vertenze curate dal sindacato a fine stagione hanno avuto un’impennata nell’ultimo anno: dalle 110 e 118, rispettivamente del 2016 e 2017, alle 181 dello scorso anno.

Share